basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Divisione regionale 1

Un decisivo Savio salva Rovereto

Negli anticipi del sabato sera, Rovereto in emergenza di formazione, vince in casa e chiude al secondo posto la regular season.

Chiude positivamente la regular season il JBK Rovereto, che sul campo amico sconfigge il Leobasket Lonigo, con il punteggio di 59-57, bloccando anche qualsiasi velleità dei vicentini in vista dei playoff. Non inizia benissimo l'avventura degli uomini di coach Fumagalli, subito sotto per 11-14 nella prima frazione di gioco, ma tenuti in vita dalle tre triple consecutive di Vinante, Savio e Matassoni. Il secondo parziale vede i roveretani più brillanti, anche se capaci di recuperare una sola lunghezza, 32-34 a metà partita, con Zamboni protagonista del quarto, 10 punti consecutivi per il capitano, autore di due tiri da oltre l'arco. La pausa negli spogliatoi fa bene agli ospiti, che trovano punti preziosi nel Q3, fortunatamente sulla sponda rovereto Savio risponde con 8 punti di seguito, impedendo parzialmente agli ospiti di scappare, 41-48 al suono della penultima sirena. Ultimo e decisivo parziale dominato dai roveratani, che giocano bene e mostrano tanto carattere, in una partita non facile e con vari assenti in panchina. Savio ancora protagonista, ma a chiudere con i due punti che danno sicurezza e vittoria, sono di Rella. Savio fondamentale, autore di 18 punti a referto, 4 triple. Ottimo capitan Zamboni, con 13 punti a referto. Matassoni da lodare, in campo nonostante l'infortunio recente e da incorniciare la regia di Fumagalli, vittoria importante per il morale e che premia i roveretani per come hanno giocato la stagione a testa alta. Dieci a tre il bilancio dei canestri da tre, che in questo match hanno fatto la differenza e che hanno mostrato la potenzialità della squadra della Città della Quercia.

A Bolzano vittoria esterna per l'XXL di Pescantina, che vince per 69-76 sul campo dell'Europa Bolzano, che rimane così in ultima posizione in classifica. Subito avanti gli ospiti, 11-16 il primo parziale. Nel Q2 gli uomini di coach Santangelo provano ad alzare il ritmo, Porfido ce la mette tutta e alla pausa lunga le due formazioni sono sul punteggio di 31-39. Rientro in campo con match che si fa più equilibrato, ai veneti può bastare il vantaggio acquisito, 52-61 al suono della penultima sirena. Ultimo quarto con i "vichinghi" che riescono a ridurre parzialmente il gap, ma non abbastanza da riaprire la partita e gli ospiti chiudono vittoriosamente il match, con due punti pesanti sopratutto nella visione futura dei playout imminenti. Porfido e Stefani autori di 15 punti a testa, seguono Facchini con 14 e Russo a quota 12.

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,188 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video