basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Divisione Regionale 1

Il Gardolo trascinato da De Lorenzi sconfigge il JBR

Quarta di ritorno che vede l'importante affermazione del Gardolo contro la seconda in classifica e la sorprendente sconfitta di Isola della Scala a Pescantina.

Bella e importante affermazione del Gardolo, che sul campo di casa sconfigge la seconda della classe, il JBK Rovereto, con il punteggio di 84-72. Partono bene gli ospiti guidati da coach Fumagalli nonostante l'assenza che si prolunga di Finarolli, che chiudono in vantaggio il primo parziale sul 13-19. Il capolavoro strategico e tattico del Gardolo di coach Eglione arriva nel Q2, dove i padroni di casa impongono ritmo difficilmente controllabile. Determinanti le cinque bombe messe a segno dai padroni di casa, inizia Bisesti, lo segue Trivarelli, Klaus e De Lorenzi non sono da meno e per suggellare lo strapotere arriva il missile di capitan Gambino. I cinque punti finali di De Lorenzi portano i padroni di casa avanti per 47-37. Con il rientro in campo, roveretani che tentano una reazione, ma il terreno guadagnato è poco rispetto agli sforzi fatti, la difesa del Gardolo tiene benissimo, 65-56 al suono della penultima sirena. Ultima frazione di gioco nuovamente in mano ai "gialli" di Trento nord, che ritoccano in positivo il vantaggio, andando a chiudere con il definitivo 84-72, chiuso dalla tripla di De Lorenzi. Eglione si toglie la soddisfazione personale di aver fermato fra le mura amiche le due prime della classe. Claus il più prolifico, a segno con 21 punti. Il mattatore della serata è però De Lorenzi, autore di ben 20 marcature, suggellate anche da tre triple. Bisesti in doppia cifra con 12. Nelle fila roveretane, i migliori in campo sono Mokoi Juliar autore di 21 punti e Savio con 14.

Il derby veneto che vedeva contrapposte il Leobasket Lonigo e il Lazise-Peschiera, come da pronostico ed evidenze di classifica, è stato vinto per 70-60 dalla formazione di casa della provincia di Vicenza. Il Lonigo corre imperterrito nell'inseguimento al quarto posto in classifica.

La sorpresa della quarta di ritorno arriva però dal campo di Pescantina, dove l'XXL sconfigge la forte Virtus Isola della Scala, con il punteggio di 59-58, interrompendo la corsa di quest'ultima e rendendo meno amara la sconfitta del JBK Rovereto.

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video