basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Divisione regionale 2

Il primo quarto sarà fra Red Fox e Villazzano

Il primo match ad andare in scena dei playoff, è quello che sulla carta pare essere il più equilibrato, i Red Fox Mori-Brentonico dovranno affrontare il Villazzano, diretta inseguitrice in campionato, una squadra emergente con voglia di crescere contro una nobile decaduta.

Il Red Fox Mori-Brentonico ha concluso la regular season al quarto posto, con un bilancio di 13 vittorie e 7 sconfitte, dimostrandosi formazione particolarmente capace in fase offensiva e anche in trasferta, dove è stata sconfitta soltanto due volte. La formazione guidata da coach Tranquillini, può vantare il secondo attacco stagionale, 66.8 di media a partita, ma difesa da metà classifica, 60.6, peggio dei diretti concorrenti nei quarti dei playoff. "Volpi rosse" che dopo un inizio stentato, una vittoria in tre partite, han trovato continuità, diventando una delle formazioni più interessanti del campionato. Ha saputo sorprendere le più forti Civezzano e Blue Bear entrambe le volte fuori casa. Contro la diretta avversaria il bilancio è di 1-1, all'andata finì 52-58 a favore del Villazzano, ma il ritorno fu ben diverso, le "volpi" vinsero 52-73 sul campo avversario, vendicando la sconfitta patita ad inizi di campionato. Vari i giocatori da tenere sott'occhio nella formazione che gioca a Mori, Proch Lorenzo secondo marcatore del campionato con medie di 13 punti partita, ma primo nei tiri da 2 punti. Ai tiri liberi bisogna fare attenzione a Schwactje, almeno 3.5 punti a partita. Non dimentichiamoci di Cipriani, primo marcatore nei tiri da oltre l'arco, a segno 32 volte in questa stagione nella specialità. Probabilmente il più equilibrato dei confronti, ma con i Red Fox leggermente favoriti, specie per le soluzioni in attacco e i suoi uomini di punta, ma il Villazzano non è da sottovalutare troppo e gli uomini di Tranquillini già lo sanno.

Credit: Bibiana Tonolli
Credit: Bibiana Tonolli

Il Villazzano di coach Speziali è giunto quinto in classifica nella regular season, con 10 vittorie e l'identico bilancio di sconfitte. Quinto miglior attacco con 59.2 punti partita e la quarta difesa della categoria, con media di 59.4, quasi un equilibro perfetto fra punti fatti e subiti. Villazzano più forte in trasferta che in casa, con la diretta avversaria Red Fox è in svantaggio di soli 15 punti, dove nei due incontri c'è stata una vittoria per parte, anche se al ritorno le "volpi rosse" sono state più prolifiche. Nei confronti delle formazioni posizionate meglio in classifica, la squadra della collina est di Trento, ha battuto solo i Red Fox e nella penultima giornata i Blue Bear. Ha invece patito con le più "piccole" Cus Trento, addirittura due volte con il Maia Merano favorendone il passaggio ai playoff e nell'ultima giornata con il San Marco Rovereto, anche in questo caso qualificandolo ai playoff. Fra i suoi uomini da tenere sott'occhio, Piffer con media di 2.4 nei tiri liberi e presente in ogni match. Goller nella classifica dei tiri da 2 è risultato quinto, anche lui mai assente e con media di 9.3 punti partita. Ebranati risolutivo in alcuni match, anche se con medie meno alte. Comunque nessun giocatore del Villazzano fra i primi venti nella classifica marcatori. Sulla carta rimane la sfida più aperta a qualsiasi soluzione, anche se i Red Fox partono leggermente favoriti.

Credit: Bibiana Tonolli
Credit: Bibiana Tonolli

Il primo match andrà in scena venerdì 12 aprile presso le scuole Malfatti di Mori alle 21.30

Gara 2 alla Pescoli di Villazzano, domenica 21/4 alle ore 20.00

Eventuale gara 3 ancora a Mori, venerdì 26/4 alle 21.30

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,125 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video