basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Divisione Regionale 1

Vigilia del secondo turno di campionato

Dopo la prima giornata del massimo campionato regionale, rinnovato per nome e formula, con l’ampliamento ad un numero maggiore di formazioni venete, le squadre regionali si apprestano ad un nuovo impegnativo turno, per tentare di riconfermare quello di buono che hanno mostrato nella prima giornata, dove il confronto con le formazioni extra regionali è finito con un secco 4-0 a favore delle compagini trentine.

Unico scontro fra formazioni trentine sarà quello tra il Valsugana Basket di coach Galletti, vittorioso in casa della forte Isola della Scala, vedersela con i Night Owls Trento, già battuti nella seconda giornata del turno preliminare di Coppa con un divario di ben 68 lunghezze. I Night Owls di coach Caldara, fermi a zero vittorie stagionali, devono tentare la riscossa, ben consapevoli che l’incrocio con i Valsugana Basket non sarà di certo una cosa facile e le probabilità di vittoria sono esigue. Palla a due sabato 30 settembre alle 19 a Pergine.

Seconda trasferta di seguito per la Virtus Alto Garda, infatti la formazione di coach Ferraglia, reduce dalla bella vittoria della prima giornata, se la vedrà con il Lazise-Peschiera, uscito sconfitto lo scorso turno dal campo del Gardolo. Il bilancio nella scorsa stagione fu di una vittoria per parte negli scontri diretti. Appuntamento sabato a Lazise alle 19.30.

Il Gardolo di coach Eglione può tentare l’allungo in classifica dopo la bella e sofferta vittoria contro il Lazise-Peschiera nel turno casalingo, ma sulla sua strada c’è l’orgogliosa formazione di coach Santangelo, l’Europa Bolzano in una rinnovata sfida fra le formazioni storiche dei due capoluoghi della regione, che reduce dalla prima vittoria all’esordio, potrebbe sognare un filotto che la proietterebbe momentaneamente ai vertici della classifica. Palla a due alle 20,30 a Bolzano.

Nel posticipo di domenica, lo Junior Basket Rovereto, avrà il non facile compito di giocare contro la forte Isola della Scala, uscita con le ossa rotte nella sfida con il Valsugana Basket nella prima giornata, che cercherà in tutti i modi di riscattarsi contro la formazione guidata da coach Fumagalli, autrice di una bella prima giornata di campionato, vincendo contro l’XXL Pescantina, retrocessa dalla serie superiore. Due vittorie a zero a favore di Isola della Scala, il confronto fra le due formazioni che nella scorsa stagione si affrontarono in primavera nella fase ad "incrocio" . Appuntamento domenica 1 ottobre alle ore 18 a Rovereto.

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,596 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video