Promozione maschile
sabato 24 febbraio 2018
BASKET
Rovereto in fuga nel girone Gold
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

La quarta di ritorno del girone Gold, potrebbe rivelarsi una delle giornate decisive per la situazione finale della regular season. Il risultato più rilevante viene da Avio, dove l'Apecheronza sconfigge la seconda forza in classifica, la Virtus Alto Garda Junior.

Le "api" di Avio, sconfiggono in casa con il punteggio di 64 a 59 la seconda forza del campionato, la Virtus Alto Garda Junior, facendo così un bel regalo ai roveretani.

Normale amministrazione per i primi in classifica, infatti lo JBK Rovereto ha vita facile contro la Virtus Ag, vincendo per 82 a 55, traendo anche beneficio dalla contemporanea sconfitta della diretta rivale ad Avio.

Bene il Gardolo, sempre in quarta posizione, che passeggia per 97 a 44 contro il fanalino di coda Piani Junior Bolzano, al termine di una partita a senso unico.

Continua il buono stato di forma dell'Olimpia Bolzano, alla sesta vittoria di seguito. A farne le spese è la giovane formazione del Gardolo Under 20, che esce sconfitta per 78 a 58 dal difficile campo di Bolzano, al momento inviolato.

Si interrompe la serie negativa dei Blue Bear A, che espugnano con il punteggio di 40 a 52 il campo del Belvedere Ravina, aggiudicandosi al tempo stesso la quinta posizione in solitaria, proprio a scapito della formazione della frazione a sud di Trento.

Scivolone casalingo per i Night Owls Trento, sconfitti in casa dai Blue Bear B, 51 a 53 il punteggio finale. Quinta sconfitta consecutiva per i "gufi", mentre la formazione "B" degli "orsi blu" interrompe la serie negativa che durava da ben 8 turni. 14 a 18 il primo parziale, 24 a 35 a metà partita. Al suono della terza sirena il tabellone indicava il punteggio di 35 a 44. Ma nel quarto parziale la rimonta dei padroni di casa fallisce di poco. Fra i padroni di casa in doppia cifra Nadalini con 17 centri. Nei Blue Bear B, in doppia cifra Zanni con 17, Bianchi con 15 e Scartezzini con 10. Con questa sconfitta i Night Owls, possono dire addio alla caccia ai primi cinque posti, ormai lontanissimi e appannaggio di un gruppo di squadre che non lascia punti alle inseguitrici.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Inserire almeno 4 caratteri