Promozione maschile
mercoledì 14 febbraio 2018
BASKET
Bressanone straripante nella sfida al vertice di Silver
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

La sfida al vertice della classifica di Silver, nella seconda di ritorno, ha un esito abbastanza inaspettato alla vigilia, dove il Bressanone dilaga contro il Tridentum.

Partita senza storia quella fra le due squadre di vertice, dove la nobile decaduta del Bressanone vince d'autorità contro il Tridentum, con il netto punteggio di 89 a 38. Solita serata di grazia di Kantioler, 22 punti a referto. In doppia cifra anche Mair e Plank, entrambe con 12 e Remencius con 10.

Brutta caduta casalinga per le Marmotte val di Sole, che in casa lasciano il passo al Villazzano, 37 a 53, dopo un match da dimenticare. Giordani con 18, Serati con 17 e Cagol con 12 gli ospiti in serata di grazia.

Il Paganella U20 si riprende dalla serie di 3 sconfitte di seguito, battendo il Val di Fiemme con il punteggio di 39 a 36, dopo un match senza grandi numeri ma ugualmente avvincente.

Il Paganella, vola a ridosso del duo di testa, vincendo per 69 a 54 contro il Maia Merano, nella sfida che vale il momentaneo terzo posto in solitaria. 24 a 16 il primo parziale, 37 a 27 a metà partita, 56 a 41 al suono della terza sirena. Fra i padroni di casa, particolarmente in vena Zanlucchi con 19 punti, Maino con 18 e Nocini con 14. Nelle fila del Maia Merano, Schluderbacker a quota 18 e Brunoro con 10.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri