Promozione maschile
giovedì 1 marzo 2018
BASKET
Bressanone sempre più padrone del Silver
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

La quarta di ritorno non riserva molte sorprese, ma conferma l'ottimo stato di forma del Bressanone, sempre più padrone del campionato di Promozione Silver.

Vita facile per la capolista Bressanone sul campo del Paganella Under 20, dove esce dal parquet con il netto ed inequivocabile punteggio di 35 a 74, dopo un match senza storia. Kantioler sempre il migliore fra i suoi, 20 punti a referto. In doppia cifra anche Mair con 14 e Rainer con 12.

Bene anche la diretta inseguitrice Paganella, che fra le mura amiche si sbarazza del Val di Fiemme, piegandolo per 75 a 40. Equilibrato il primo parziale, 10 a 9. A metà partita il Fiemme era ancora in partita, 23 a 18. Al rientro in campo si sono visti i veri valori delle due compagini e alla terza sirena il punteggio era sul 56 a 32. Nella squadra di Lavis, in doppia cifra Zanlucchi con 20 punti, Maino 12, Paoli e Nocini entrambe a quota 11. Nel Val di Fiemme, buone le prove di Barbieri con 16 e Mita con 12, ma gli avversari erano irraggiungibili.

Il match più importante della giornata si è però giocato a Malè, con i padroni di casa delle Marmotte Val di Sole, che dopo tre sconfitte di seguito tornano alla vittoria, sconfiggendo la diretta rivale Tridentum, con il punteggio di 55 a 47, blindando così il quinto posto in classifica.

Cus Trento-Maia Merano, 0 a 20 a tavolino, mentre Giudicare-Europa Bolzano verrà giocata il 3 marzo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Inserire almeno 4 caratteri