Promozione maschile
martedì 26 dicembre 2017
BASKET
Ottava di Gold nel segno dell'equilibrio
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Ottava giornata del girone Gold nel segno dell'equilibrio, con risultati che i qualche modo riaprono il campionato ulteriormente. Il risultato più significativo viene da Avio, dove i padroni dell'Apecheronza vengono sconfitti in casa dal Gardolo, con il punteggio di 59 a 68. Sconfitta inaspettata, in quanto il Gardolo sino ad ora non aveva particolarmente brillato in questo scorcio di campionato, navigando a metà classifica.

La corazzata Blue Bear A, esce con le ossa rotte dal campo del Gardolo U20, 58 a 47, impedendo così agli "orsi blu" di trarre vantaggio della concomitante sconfitta di Avio.

E' Rovereto a gioire, il JBK infatti sconfigge l'altalenante Olimpia Bolzano con il punteggio di 57 a 48. Bolzanini sconfitti quattro volte in quattro trasferte. Roveretani sempre nelle primissime posizioni.

Ottava sconfitta in otto partite per i Piani Junior Bolzano, sconfitti in casa dai Night Owls Trento, 54 a 56. Nadalini e Rizzonelli entrambe con 16 punti i migliori nelle fila della squadra di Trento.

Bene la Virtus Alto Garda Junior, netta vittoria contro il Belvedere Ravina, 55 a 40 e vertice della classifica sempre a portata di mano.

Brutta battuta d'arresto per i Blue Bear B, che nella parte bassa della classifica si fanno surclassare dalla Virtus AG con il netto punteggio di 54 a 28, perdendo così il treno per il centro classifica. Torboli con 13 e Patuzzi con 10 i migliori fra i rivani. Saugo l'unico in doppia cifra fra i Blue Bear B, 10 marcature per lui.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti