basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Divisione regionale 2

Blue Bear vincenti insidiano la vetta

Quarta giornata del girone d'andata, che nonostante sia stata giocata soltanto parzialmente, vede i Blue Bear Villazzano vincenti, come pure la formazione di Civezzano.

Trasferta insidiosa ma andata a buon fine quella dei Blue Bear Villazzano, vincenti sul campo dei Not in My House Trento, con il punteggio di 57-65. I padroni di casa partono benissimo, 17-10 al termine del primo parziale. Nel Q2 però la formazione di coach Valla inizia a fare sul serio in attacco, mettendo sotto pressione la difesa di casa e a metà partita si va negli spogliatoi sul 28-31. Con la ripresa i valori si avvicinano, ma gli "orsi blu" guadagnano ancora un pò di terreno, portandosi sul 46-52 al suono della penultima sirena. Ultimo parziale con la formazione di coach Rufini che tenta il tutto per tutto per recuperare il divario, ma riuscendoci solo parzialmente nell'impresa e il match finisce con il definitivo 57-65. Padroni di casa in doppia cifra con Costanzo a quota 14. Blue Bear che vede in doppia cifra Angelini a quota 15, seguito da Bisagno con 10. Blue Bear imbattuti che vanno a fare compagnia al Pergine, fermo per il turno di riposo.

Bene anche il Civezzano Basket, che liquida la pratica San Marco Rovereto negli ultimi tre parziali, vincendo per 70-49. Primo periodo nel segno dell'equilibrio, 13 pari al termine dei primi dieci minuti. E' nel Q2 che si notano le differenze, con i padroni di casa guidati da coach Orempuller, che spingono in attacco, andando alla pausa lunga sul punteggio di 41-20. Rientro in campo che vede gli ospiti abbozzare un tentativo per riaprire la partita, infatti la squadra di Debiasi prova a mettere sotto pressione i padroni di casa, recuperando terreno, arrivano a 10 minuti dal termine sul punteggio di 53-35. Ultimo parziale con i padroni di casa nuovamente a spadroneggiare sotto le plance e partita che finisce sul definitivo 70-49. Padroni di casa in doppia cifra con Ntiamoah a quota 15, seguita dalla coppia Andreatta-Roccabruna, entrambe a quota 10. Ospiti che portano in doppia cifra Dellantonio a quota 13, Degiampietro e Benedetti si portano a quota 10.

Seconda vittoria stagionale per il Cus Trento, che sul parquet di casa sconfigge 59-44 il Villazzano, che vede un pò ridimensionare le proprie ambizioni. Partenza favorevole agli uomini di casa, 16-11 il primo parziale. Universitari che riescono nel secondo parziale a guadagnare ulteriore terreno, arrivando alla pausa lunga con il punteggio di 34-19. Il terzo parziale è meno pesante per gli ospiti guidati da coach Speziali, il Cus infatti guadagna ancora, ma di poco, 48-30 allo scadere dettato dalla terza sirena. Inutile, anche se apprezzabile, la mini rimonta tentata nell'ultimo quarto, con gli ospiti che guadagnano terreno, ma il gap ormai era troppo da recuperare. Universitari in doppia cifra con D'Erchia a quota 12 e Filippini con 10. Ospiti che non portano nessuno in doppia cifra.

Paganella-Maia Merano, verrà giocata il 19 novembre, mentre Bressanone-Red Fox Mori Brentonico il 21 dicembre.

La classifica

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,156 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video