basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Divisione regionale 2

Riparte il campionato ex-Promozione

Vigilia di ripartenza per il campionato di Promozione, che da quest’anno si chiamerà con il nome di Divisione Regionale 2, che andrà a sostituire la serie Gold delle scorse stagioni. Undici le formazioni iscritte, 9 della provincia di Trento e due di quella di Bolzano. Per la provincia di Bolzano, ci saranno due formazioni storiche del panorama cestistico regionale, la neoretrocessa Maia Merano e il Bressanone, che nelle scorse stagioni ha militato più di una volta in serie D, oltre ad essere una fucina di riferimento di giovani talenti nell’ambito alto atesino. Nutrito il numero delle formazioni trentine, con formazioni consolidate come il San Marco Rovereto, il Red Fox Mori/Brentonico, il Basket Pergine, il Civezzano Basket e il Paganella Lavis, con quest’ultima che in epoca pre-Covid, navigava in serie D. Quattro le formazioni del capoluogo di regione che parteciperanno, Pallacanestro Villazzano, Blue Bear, la nuova Not in My House (società legata ai Night Owls Trento), e la storica formazione del Cus Trento, capace di una promozione in serie C nel decennio scorso.

Ad aprire le danze sarà la sfida fra il Civezzano Basket e il Cus Trento, alle 21 di giovedì 12 ottobre nella palestra Marie Curie di Pergine. Venerdì 13 sarà la volta del sentito derby della Lagarina, fra San Marco Rovereto e Red Fox Mori/Brentonico. Domenica 15, si affronteranno due formazioni storiche, il Villazzano e il Bressanone, mentre martedì 17 sarà il turno dei Blue Bear Villazzano contro il CRCSD Paganella e del Maia Merano contro il Basket Pergine. Riposerà invece l’esordiente formazione dei Not in My House di Trento, che giocherà dal secondo turno.

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,234 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video