z BASKET - Ottava di Gold nel segno dell'equilibrio
Promozione maschile
martedì 26 dicembre 2017
BASKET
Ottava di Gold nel segno dell'equilibrio
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Ottava giornata del girone Gold nel segno dell'equilibrio, con risultati che i qualche modo riaprono il campionato ulteriormente. Il risultato più significativo viene da Avio, dove i padroni dell'Apecheronza vengono sconfitti in casa dal Gardolo, con il punteggio di 59 a 68. Sconfitta inaspettata, in quanto il Gardolo sino ad ora non aveva particolarmente brillato in questo scorcio di campionato, navigando a metà classifica.

La corazzata Blue Bear A, esce con le ossa rotte dal campo del Gardolo U20, 58 a 47, impedendo così agli "orsi blu" di trarre vantaggio della concomitante sconfitta di Avio.

E' Rovereto a gioire, il JBK infatti sconfigge l'altalenante Olimpia Bolzano con il punteggio di 57 a 48. Bolzanini sconfitti quattro volte in quattro trasferte. Roveretani sempre nelle primissime posizioni.

Ottava sconfitta in otto partite per i Piani Junior Bolzano, sconfitti in casa dai Night Owls Trento, 54 a 56. Nadalini e Rizzonelli entrambe con 16 punti i migliori nelle fila della squadra di Trento.

Bene la Virtus Alto Garda Junior, netta vittoria contro il Belvedere Ravina, 55 a 40 e vertice della classifica sempre a portata di mano.

Brutta battuta d'arresto per i Blue Bear B, che nella parte bassa della classifica si fanno surclassare dalla Virtus AG con il netto punteggio di 54 a 28, perdendo così il treno per il centro classifica. Torboli con 13 e Patuzzi con 10 i migliori fra i rivani. Saugo l'unico in doppia cifra fra i Blue Bear B, 10 marcature per lui.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri