Promozione maschile
sabato 6 aprile 2019
BASKET
L'Europa cade in casa e Rovereto balza in testa
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Nella settima giornata del girone di ritorno del campionato Silver, una delle due protagoniste di questa stagione, l'Europa Bolzano, cade in casa in un derby insidioso e forse sottovalutato, lasciando la leadership della classifica alla rivale San Marco Rovereto.

Europa Bolzano che incappa nella prima sconfitta fra le mura amiche, colpa anche di un Piani Junior Bolzano particolarmente aggressivo, 52 a 92 il pesante parziale che potrebbe ridimensionare le ambizioni dei "vichinghi". Della loro prestazione, si salva il tabellino personale di Sartore a segno con 15 punti e Ginestous con 12. Piani Bolzano che consolidano il terzo posto in classifica.

San Marco Rovereto a valanga sul malcapitato Val di Fiemme Jr., 99 a 31. Partita senza storia, che consegna anche la testa della classifica in solitaria ai roveretani. Bene Petti a quota 25, seguito da Cobbe con 16, Cescatti e Teofanov con 12, Stoffella con 11 e Matassoni con 10, gli uomini più in luce di coach Sartori.

Il Brunico mantiene il suo prestigioso quarto posto in classifica, vincendo sul campo per 56 a 60 contro il Cus Trento, trasformato poi in 0 a 20 per le note vicende di impossibilità di iscrizione.

I Blue Bear B, vincono sul campo del Giudicarie, 48 a 53, ridimensionando le aspettative della formazione di Fiavè. 15 a 19 il primo parziale, 26 a 34 a metà partita. Recupero dei padroni di casa nel Q3, 41 a 43 al suono della terza sirena e match che poi termina sul definitivo 48 a 53. Asani con 15, Bonfadini con 11 e Murati con 10 i giocatori in doppia cifra di coach Modena. Fra i Blue Bear, Marzano si porta a casa 18 punti e Scartezzini lo segue con 11.

Val di Fiemme che vince l'importante confronto diretto con Marmotte val di Sole, con il punteggio di 64 a 55. Brilla la prova del giocatore dei padroni di casa Dellasega, a quota 27. Lo segue Lukovic con 17 punti.

Villazzano Under 20 che espugna il campo del Paganella Lavis Junior, 59 a 67, con la formazione di Lavis in solitaria al terzultimo posto in classifica e ormai lontana dalla lotta per i playoff.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,672 sec.

Inserire almeno 4 caratteri