Promozione maschile
domenica 19 maggio 2019
BASKET
Verdetti dei quarti di playout
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Dai quarti di finale dei Playout, arrivano i verdetti, con alcune sorprese e con le due formazioni più forti di Silver che passano il turno.

Il San Marco Rovereto, dopo aver vinto il campionato Silver, vince in scioltezza il doppio confronto con il Maia Merano, giunto ultimo nel campionato Gold. 107 a 82 il primo confronto. Ritorno nella città del Passirio, con vittoria esterna della formazione di coach Sartori, con il punteggio di 54 a 75. Bilancio tutto a favore dei roveretani, che passano il turno e mostrano il perdurante buon stato di forma.

Bene un'altra formazione del campionato Silver, i Piani Junior Bolzano, che vincono il doppio confronto con il Tridentum, squadra del girone Gold. 87 a 63 il primo confronto, ma al ritorno le parti si invertono, con il Tridentum che vince per 58 a 49, risultato che seppur positivo, non serve alla squadra di Trento per passare il turno.

Equilibrato il derby altoatesino fra l'Europa Bolzano, terza nel campionato Silver, e la nobile decaduta Bressanone. Vittoria del Bressanone a Bolzano nell'andata, 66 a 73, con un Kantioler strepitoso, autore di 28 punti. Gara di ritorno equilibrata, con bolzanini che prevalgono, seppur di una sola lunghezza, 70 a 71, ma che nel bilancio generale, permette al Bressanone di passare il turno ed evitare di essere relegato nel campionato Silver nella prossima stagione.

La sorpresa del campionato Silver, il Brunico, impensierisce un'altra nobile decaduta, il Villazzano. 63 a 59 in val Pusteria. Nel match di ritorno, non c'è storia, il Villazzano spadroneggia e impone il ritmo, vincendo per 100 a 33, ristabilendo equilibri e dimostrando la maggiore esperienza.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri