basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Divisione Regionale 3

Night Owls, buona la prima

Prima giornata di campionato che vede spiccare i successi dei Night Owls e del Gardolo.

Ottima partenza per i Night Owls Trento di coach Fegherazzi, che vincono per 53-44 contro il Paganella Lavis, guidato da Rudella in panchina. Ospiti che partono benissimo e sembrano dare una chiara impronta alla partita, 11-20 al termine del primo parziale. E' il Q2 che vede protagonisti i padroni di casa, autori di un'ottima prova di forza, 25-26 a metà partita e giochi praticamente riaperti. Rientro in campo con i "gufi" ancora arrembanti che riescono a superare gli avversari, 37-34 al termine del terzo periodo. Ultimo parziale tutto in mano ai padroni di casa, che dominano e meritano la vittoria, sino al definitivo 53-44. Fravretto con 20 e Martelli con 14, i padroni di casa in doppia cifra.

Netta vittoria del Gardolo, che contro il Val di Fiemme, si impone con il punteggio di 79-39. Bilancio pesante già al termine del primo parziale, 21-7. Anche nel Q2, i padroni di casa guidati da De Palo, spingono sull'acceleratore, 48-19 a metà partita. Rientro in campo con ritmi più blandi, il Gardolo del resto ha in mano il match, 60-27 allo scadere dei 30 minuti di gioco. Ultimo parziale che serve soltanto alla statistica, con i padroni di casa che chiudono sul 79-39. Perissinotto e Dellai entrambe a quota 11, seguiti dai compagni Dalla Riva e Dalpiaz a quota 10 a testa. Nel Val di Fiemme, solo Pisacane in doppia cifra, 12 punti a referto.

Soddisfazioni anche in casa dell'Arcobaleno Trento, vincente per 75-67 contro il Blue Bear B di Villazzano. Nel segno dell'equilibrio il primo parziale, 16 pari. I Blue Bear di coach Sorbello trovano la via del vantaggio nel secondo periodo, andando negli spogliatoi per la pausa lunga sul 32-35. Con il rientro in campo per il terzo parziale, i padroni di casa guidati dalla panchina da Pizzinini, iniziano a giocare meglio in attacco, trovando la via del canestro con più facilità, 57-49 allo scadere dei 30' di gioco. Ultimo parziale nel segno dell'equilibrio e padroni di casa che portano a casa due punti preziosissimi. Turrina a quota 16, Passerini con 13 e Latilla a quota 10, i tre più prolifici nell'Arcobaleno Trento. Blue Bear che porta i propri in doppia cifra, Scartezzini a 15, Rossi con 14, Umbaom a 12 e Maino a quota 10.

Bella vittoria per l'US Primiero, vincente per 62-66 sul campo del Villazzano. Primo parziale in mano agli ospiti, che si portano sul 13-16. Nel Q2 il Primiero inizia a fare sul serio, mettendo in crisi la formazione della collina est di Trento, 24-36 a metà partita. Buono il tentativo della formazione di casa guidata da coach Odorizzi per tentare la rimonta, ma gli ospiti non si lasciano intimorire, 38-55 allo scadere segnato dalla penultima sirena. Ultimo parziale interamente in mano dei padroni di casa, che tentano una disperata rimonta, che per soli 4 punti non va in porto, ma il vantaggio accumulato dagli ospiti era cospicuo. Molignoni con 14, Bertotti a 12 e Calisio a 11 i padroni di casa in doppia cifra. Ospiti che devono la vittoria ad un superlativo Dal Cortivo, a segno con 24 punti, seguito da Pradel e Gubert, entrambe a quota 13.

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,953 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video