D maschile
martedì 26 dicembre 2017
BASKET
Ultima d'andata con la coppia Cus-Gardolo in testa
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Nella settima giornata del girone d'andata, che ha visto la sconfitta del Cus Trento sul campo dei Piani Junior Bolzano, è il Gardolo a trarne vantaggio.

I "gialli" di coach Caracristi, vincono sul campo del Charly Merano, con il punteggio di 63 a 73. Match equilibrato all'inizio, 16 pari il primo parziale. Già nel Q2 gli ospiti del Gardolo prendono vantaggio, 24 a 36. Distanze invariate più o meno anche al suono della penultima sirena, 41 a 54. Nelle fila meranesi, in luce Guidoboni con 22 punti. In doppia cifra anche Diouf con 12 e Cevenini con 11. Nelle fila del Gardolo, in doppia cifra Savoia con 14 marcature, Gambino con 13 e Valer con 12. Grazie a questa vittoria il Gardolo raggiunge il Cus Trento in testa alla classifica.

Il Villazzano dell'energico coach Ravagni, espugna il campo dell'Europa Bolzano, con il punteggio di 64 a 67. Padroni di casa che partono bene, 18 a 14 il primo parziale. Svolta del match nel Q2, 24 a 35 a metà partita. Parziale recupero nel terzo periodo per i bolzanini, 42 a 45 alla penultima sirena. Equilibrato punto a punto il Q4. Fra i vichinghi, Marchetto il migliore con 19 punti. Bene De Castro con 14, in doppia cifra Basile con 10. Nel Villazzano, in doppia cifra ci vanno tre uomini, Carrara con 13, Angelini e Zini entrambe con 11 punti.

Il match fra Villafranca e Pergine Audace, che inizialmente pareva essere assegnato a tavolino ai veronesi, a causa del ritardo degli ospiti a causa del traffico, rinviata in data da destinarsi, proprio su richiesta dei padroni di casa, che hanno mostrato un notevole fair play.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri