Promozione maschile
domenica 25 novembre 2018
BASKET
Paganella in fuga nel quinto turno di Gold
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Il quinto turno del girone Gold, riserva un'inaspettata sorpresa, la sconfitta dei Blue Bear A sul campo dei Night Owls, consegnando così la testa in solitaria al Paganella Lavis.

La capolista Paganella Lavis, vince contro la sin qui imbattuta, Virtus Alto Garda Jr, garantendosi così la leadership in solitaria dopo soltanto 5 giornate.

La sopresa del turno però arriva sul campo dei Night Owls, che fino ad ora erano fermi a zero punti, i quali osano fermare la co-capolista Blue Bear A, con il netto punteggio di 52 a 37. Lavoro collettivo per i "gufi", soltanto Forti in doppia cifra, con 11 marcature.

La crisi del Maia Merano prosegue, in questo turno esce sconfitta per 81 a 34 dal campo del Bressanone. Imbarazzante il primo parziale, 28 a 3 per i padroni di casa. 50 a 13 a metà partita, con meranesi in emergenza. Al termine del Q3, il tabellone indica il punteggio di 74 a 19, con match da dimenticare per il Maia. I padroni di casa nell'ultimo parziale lasciano fare agli ospiti, il divario è abissale e il match finisce sul definitivo 81 a 34. Nel Maia, Russo a quota 12. Fra i brissinensi, Kantioler a quota 18, seguito da Mair e Vignudelli entrambe a 16.

Bene l'Apecheronza Avio, ora al secondo posto ad inseguire il Paganella, facile vittoria contro l'insidiosa Olimpia Bolzano, con il punteggio di 62 a 47.

Seconda vittoria consecutiva per il Belvedere Ravina, che sconfigge il Gardolo con il punteggio di 58 a 43.

Tridentum che interrompe la serie negativa durata per due turni, sconfiggendo il Villazzano, con il punteggio di 63 a 59, in quella che è stata la partita più interessante ed equilibrata del turno. Zonta con 13, Endrighi a quota 11 e Romagnoni con 10, i migliori fra i padroni di casa.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,859 sec.

Inserire almeno 4 caratteri