Promozione maschile
domenica 11 novembre 2018
BASKET
Paganella e Blue Bear tentano la prima fuga
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Nella seconda giornata del girone Gold, primo tentativo di fuga, da parte del Paganella Lavis e dei Blue Bear A Villazzano, grazie anche ad un calendario spezzatino.

Paganella Lavis che vince per 58 a 41 contro il malcapitato Bressanone, nobile decaduta che giocava in serie D qualche anno fa. Per gli uomini al comando di coach Perissinotto, in doppia cifra Della Pietra con 14, Ravelli con 13, Facchinelli e Guastamacchia, entrambe a quota 11. Nel Bressanone, non basta il super lavoro di Kantioler, a quota 16.

Blue Bear A, vincenti a Merano contro il Maia, con il punteggio di 48 a 65. 15 a 16 il primo parziale, 21 a 27 a metà partita. Q3 determinante, che termina con il punteggio di 31 a 49. Inutile la performance di Milentijevic a quota 15 punti per i padroni di casa.

L'Apecheronza Avio, si riscatta dalla sconfitta subita nella prima giornata, vincendo per 66 a 53 contro il Villazzano, proveniente dalla serie D e che in questo inizio di campionato pare incapace di vincere.

Il derby di Trento, se lo aggiudica il Tridentum, che batte i Night Owls per 73 a 67 ai supplementari. Nel Tridentum, in doppia cifra Romagnoni con 26 centri, seguito da Endrighi con 17 e Titon con 10. Fra i "gufi", Franceschi a quota 15, Rizzonelli con 13 e Roat con 11.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,846 sec.

Inserire almeno 4 caratteri