basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Legabasket A

Dolomiti Energia sconfitta anche in gara-2 a Casale Monferrato

La Dolomiti Energia Trentino esce sconfitta 84-81 dal PalaFerraris ed è sotto 2-0 nei quarti di finale. Tortona, terza forza del campionato, dopo il 79-78 del primo episodio della serie, strappa anche il secondo match in volata, avendo la meglio di misura su un'Aquila mai doma, ma che si ritrova a rincorrere la Bertram per buona parte dei 40'.

Trento insomma è già spalle al muro e in gara-3 (in programma venerdì 19 alle ore 20.00) dovrà contare sull’effetto BLM Group Arena per darsi una chance di allungare la serie e portarla a gara-4 in programma eventualmente domenica sera. I biglietti sono in vendita libera online su tickets.aquilabasket.it e all'Aquila Store di Corso del Lavoro e della Scienza 20 (qui sulla mappa), aperto lunedì con orario 14-19, da martedì a sabato con orario 10-12, 14-19.

La cronaca

Dopo un canestro di Macura Trento apre il match con un gioco da tre punti di energia di Conti (2-3): Grazulis e Flaccadori alimentano il buon avvio dei bianconeri (4-11), che partono forti in difesa ma che poi incappano in tre minuti abbondanti senza canestri. Tortona raggiunge e sorpassa i trentini con le triple di Candi e Radosevic (13-11), ma una “bomba” di Crawford rimette in moto l’attacco di Trento e una di Forray tiene in scia i bianconeri in chiusura di primo quarto (18-17). Tortona piazza un altro 8-0 di break nel secondo parziale, ma stavolta lo sfrutta per lanciarsi in vantaggio: Spagnolo segna 5 punti capolavoro ma Daum diventa un fattore a rimbalzo e soprattutto Christon si prende il palcoscenico salendo a 13 punti personali (41-34 a metà partita). Grazulis e Lockett fanno partire forte la Dolomiti Energia nel secondo tempo (45-42) ma a quel punto Macura e Cain tornano ad ampliare il margine di vantaggio dei padroni di casa che stavolta arriva velocemente alla doppia cifra anche grazie a Filloy (tripla del 60-47). Sono Spagnolo e Udom a riportare i bianconeri a -8 proprio verso la conclusione dei primi 30’ (66-58). Matteo è trascinante, ma qualche errore ai liberi dei bianconeri aiuta Tortona a tenere a distanza di sicurezza gli ospiti: Grazulis e Forray sono gli ultimi a mollare, ma la Bertram regge l’urto e vince gara-2.

Le dichiarazioni

«Tortona ha vinto con merito questa gara-2, mostrandosi solida e colpendoci in maniera scientifica sulle nostre debolezze. - dice Emanuele Molin - Nella prima parte di match, la nostra peggiore, non siamo riusciti a fermare il loro contropiede spesso nato da una cattiva gestione del nostro attacco. Nella partita hanno fatto la differenza i rimbalzi d’attacco, questo aspetto ha permesso ai nostri avversari di avere il controllo della partita. Ora proviamo a strappare una vittoria davanti ai nostri tifosi, fino all’ultimo istante in cui avremo speranza daremo tutto in campo per vincere».

Il tabellino

Bertram Derthona Tortona - Dolomiti Energia Trentino 84-81 (18-17, 41-34; 66-58)
Bertram Derthona Tortona: Christon, Mortellaro, Candi, Tavernelli, Filloy, Severini, Harper, Daum, Cain, Radosevic, Macura, Filoni. Coach Ramondino.
Dolomiti Energia Trentino: Conti, Spagnolo, Forray, Flaccadori, Udom, Crawford, Ladurner, Grazulis, Atkins, Lockett. Coach Molin.

Fotografie Lega Basket di Serie A

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,203 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video