basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
A2 femminile

Acciaierie Valbruna: la sfida con Torino rinviata a gennaio

L'attesa gara contro Torino, scontro importante per la salvezza, non ha avuto luogo. La situazione ha avuto una svolta repentina venerdì sera durante l'allenamento di rifinitura delle Sisters, entusiaste per la bella vittoria ottenuta nel recupero infrasettimanale di mercoledì 15 dicembre a Vicenza.

I dirigenti di Torino hanno telefonato comunicando la loro intenzione di non disputare la partita avendo rilevato un caso di infezione Covid che ha colpito una loro giocatrice e che forse ne ha coinvolte altre.
In tarda serata, Lega Basket Femminile e Federazione Italiana Pallacanestro hanno autorizzato lo spostamento della gara, concesso in via preventiva da parte di Pallacanestro Bolzano, allo scopo di tutelare tutte le giocatrici protagoniste della partita.
Torino, quindi, dovrà rispettare un periodo di isolamento, fortunatamente attutito a livello sportivo dalla pausa natalizia. Per Bolzano un’occasione rimandata per confermare i progressi sul campo visti nell'ultimo periodo.
La partita contro Torino avrebbe avuto numerosi punti di interesse. Sicuramente quello di valutare e limitare sul campo i progressi palesati dalla squadra piemontese che, per mera sfortuna sabato scorso , ha perduto una gara già vinta a Ponzano, campo dove Acciaierie Valbruna Bolzano aveva subito una sconfitta limitata nel punteggio ma dolorosa nella sostanza.
Altro punto di interesse, la presenza in casa torinese di una avversaria, Eva Giauro, di m. 2.05, altezza inconsueta nel basket femminile. Tutti interrogativi che troveranno risposta nel recupero concordato nel giorno della Befana, giovedì 6 gennaio data che precede la successiva e proibitiva trasferta delle Sisters contro l'imbattuta Crema.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video