SporTrentino.it
Legabasket A

Per la Dolomiti Energia altra sfida di Supercoppa a Trieste

La sconfitta di Casale Monferrato contro Tortona è arrivata al termine di 40' di sostanziale equilibrio in cui la Dolomiti Energia Trentino ha provato a mostrare qualche passo in avanti rispetto a quella maturata sabato in casa contro Trieste: da quel punto di vista missione compiuta per i bianconeri, che domani sera a Trieste avranno un'altra preziosa occasione per confrontarsi contro una delle avversarie che presto affronteranno anche nel campionato.
La prima doppia-doppia della stagione firmata da Jordan Caroline è una delle note incoraggianti per coach Lele Molin, che sta cercando continuità offensiva nei suoi riferimenti perimetrali: su tutti Cam Reynolds (17,5 punti di media nelle prime due "ufficiali") e Diego Flaccadori, che in cabina di regia sta affinando la chimica e i ritmi della squadra (quattro assist ma anche quattro palle perse ieri sera con Tortona).
La quarta e ultima sfida del gruppo D di Supercoppa Trento la giocherà alla BLM Group Arena martedì 14 contro la Bertram Derthona Tortona: già attiva la vendita libera dei biglietti su https://tickets.aquilabasket.it/

Gli avversari

Come dimostrato una settimana fa alla BLM Group Arena, Trieste è una formazione compatta e di grande esperienza: nel reparto italiani a dare pericolosità perimetrale e conoscenza del gioco c'è un volto noto ai tifosi della Dolomiti Energia, quello di Fabio Mian.
L'esterno classe '92 di Gorizia è alla prima stagione a Trieste, ma con la maglia di Trento è stato grande protagonista tra il 2018 e il 2020: in due annate con i bianconeri, la seconda chiusa anzitempo per via della pandemia, Mian ha disputato 80 partite ufficiali tra coppe e campionato, segnando 331 punti. Nella classifica "all-time" dell'Aquila Basket Fabio occupa il 12esimo posto per presenze ufficiali e il 13esimo per triple segnate (74), e il suo massimo di punti realizzati in una partita con l'Aquila è di 21.
La squadra capace di battere con autorevolezza Trento alla BLM Group Arena non è stata in grado di ripetersi 48 ore più tardi: l'Allianz Trieste contro Tortona nel secondo turno di Supercoppa ha prodotto 73 punti e ceduto alla Bertram senza trovare mai il modo di mettersi in partita. La costante rispetto al successo contro Trento? La devastante presenza in area di Sagaba Konate, che anche contro Tortona ha saputo far valere tecnica e muscoli sotto i tabelloni: coach Franco Ciani aspettando l'innesto nelle rotazioni di Campogrande cercherà qualche risposta convincente in più dal vivace Corey Sanders contando sul "rimbalzo" a nuove prestazioni di buon livello di Adrian Banks e Alessandro Lever, decisivi contro Trento e poi in ombra contro Tortona.

Possibili quintetti
Trieste: G – Corey Sanders, G – Adrian Banks, F – Fabio Mian, F – Andrejs Grazulis, C – Sagaba Konate
Trento: G – Diego Flaccadori, G – Wesley Saunders, F – Cameron Reynolds, F – Jordan Caroline, C – Johnathan Williams

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video