SporTrentino.it
Legabasket A

Cameron Reynolds è un giocatore della Dolomiti Energia

Un altro rinforzo per la Dolomiti Energia Trentino versione 2021-22: Cameron Reynolds, ala statunitense classe 1995, ha infatti sottoscritto con il club di piazzetta Lunelli un accordo che lo legherà a Trento per la prossima stagione sportiva.

Reynolds, 201 centimetri per 102 chilogrammi, ha trascorso l’ultima annata vestendo le maglie degli Austin Spurs in G-League (16,1 punti e 4,6 rimbalzi di media in 14 apparizioni) e scendendo in campo per cinque volte in NBA con San Antonio e Houston. Sono 24 in totale le presenze di Reynolds nella massima lega americana, in cui ha debuttato nel 2018 dopo aver chiuso la propria carriera collegiale.
Da “pro” ha giocato anche oltre 80 partite di G-League con gli Stockton Kings e i Wisconsin Herd, chiudendo ogni stagione con almeno 15 punti di media e oltre il 33% dall’arco dei tre punti.
La versatile ala mancina, nata a Pearland in Texas (USA) il 7 febbraio di 26 anni fa, è un prodotto di Tulane University, della quale detiene il record per il maggior numero di partite giocate (135): nelle ultime due stagioni con i Green Wave ha segnato rispettivamente 16,9 e 14,8 punti a partita, chiudendo al secondo posto nella storia della squadra per triple segnate (193).
«Diamo il benvenuto a Cameron - commenta il coach della Dolomiti Energia Daniele Molin - Si tratta di un giocatore alla sua prima esperienza in Europa, che andremo ad inserire nello spot di ala piccola: è un’ala che ha molta qualità nel suo gioco, e che oltre ad avere il dinamismo e l’atletismo per essere efficace in campo aperto e a rimbalzo possiede anche un buon tiro da tre punti e buoni fondamentali di post basso. È un profilo complementare alle qualità del nuovo arrivato Jordan Caroline».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video