basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Legabasket A

La Dolomiti Energia nel girone A di BKT EuroCup

Un girone di grande fascino e tradizione: è di altissimo livello il gruppo A di BKT EuroCup in cui la Dolomiti Energia Trentino è stata inserita nel sorteggio di coppa andato in scena a Barcellona, quartier generale delle principali competizioni cestistiche per club d'Europa.

Sulla loro strada, nell'ottava avventura nella coppa continentale, i bianconeri incontreranno nove avversarie di grande blasone, un gruppo in cui, assieme ad alcune grandi nobili del basket europeo, ci saranno realtà giovani e dinamiche, espressione di alcune delle città più ricche di storia e glamour del panorama continentale. Le avversarie dell’Aquila Basket Trento saranno: Hapoel Shlomo Tel Aviv, Dreamland Gran Canaria, Joventut Badalona, Ratiopharm Ulm, Buducnost Voli Podgorica, Besiktas Emlakjet Istanbul, Bahcesehir College Istanbul, Wolves Twinsbet Vilnius e Trefl Sopot.
La regular season di BKT EuroCup si svolgerà a partire dal 24 di settembre con la disputa di 18 match (nove di casa e nove in trasferta contro le altre squadre dello stesso girone): le prime sei di ciascun girone si qualificheranno alla fase successiva. Le prime due direttamente ai quarti di finale, le altre quattro a un turno di spareggio a partita secca. La fase ad eliminazione diretta prevede anche nei quarti di finale un turno con gara secca da giocare sul campo della meglio piazzata in classifica, mentre semifinale e finale si giocheranno al meglio delle tre partite. Nelle prossime ore EuroCup comunicherà il calendario completo della regular season.

«Sarà una competizione molto lunga e difficile con squadre di grande storia e blasone. - afferma Andrea Nardelli - Ogni anno il livello della competizione si alza, ma è per noi un orgoglio cercare di competere all’interno del palcoscenico europeo. Respirare il clima internazionale ci aiuta a crescere. Noi ci proveremo una partita alla volta cercando di raggiungere i playoff».
«Siamo finiti in un girone affascinante e pieno di squadre importanti. - dice Paolo Galbiati - Sarà una competizione molto difficile con tante squadre che hanno già fatto degli innesti notevoli e che proveranno a vincere la coppa. Non vediamo l’ora di iniziare e sarà un torneo molto stimolante».
«Essere accostati a squadre di questo livello è sempre fonte di grande stimolo per tutto il club. - osserva Rudi Gaddo - Anche quest’anno il sorteggio ci ha riservato un girone molto esigente, con numerose candidate alla vittoria finale, molte squadre con cui ci siamo misurati diverse volte nel corso della nostra storia europea, e anche qualche novità come le ambiziosissime Besiktas, Bahcesehir, Sopot e Wolves Vilnius che affronteremo per la prima volta in assoluto».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,641 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video