basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Legabasket A

Per la Dolomiti Energia vittoria col brivido contro Tortona

La Dolomiti Energia Trentino rimonta e vince, esalta la sua gente, strappa due punti pesantissimi nella corsa playoff: lo fa vestita di verde per celebrare l’Aquila Basket Earth Day, lo fa con una prova maiuscola di squadra, che le permette di andare oltre a una serata “nera” dall’arco (5/20 da tre di squadra) e vincere 83-81 con una prodigiosa giocata difensiva di Paul Biligha. Il centro classe ’90 stoppa la conclusione di Dowe proprio a fil di sirena e dopo un lungo consulto dell’instant replay la terza arbitrale riconosce la validità dell’intervento del numero 19. Miglior marcatore della serata un Kamar Baldwin da 15 punti, ottimo anche Davide Alviti (14 punti e 9 rimbalzi) e vittoria numero 14 in 27 partite di campionato per i bianconeri, in piena corsa per un pass playoff a tre partite dalla fine della regular season.

La cronaca

Biligha apre le danze con una stoppata e una schiacciata, poi è Alviti a tenere Trento produttiva in attacco nonostante l’impatto fisico di Kamagate sotto i tabelloni (10-9). Tortona allunga grazie a una fiammata di Ross (12-16 dopo un tecnico a Galbiati), l’uscita per infortunio del centrone francese “accende” Weems e gli ospiti sono avanti 16-24 dopo 10’ di gioco. La Dolomiti Energia si sblocca dal perimetro con le prime due triple di serata (Hubb e Forray) e si rifà sotto, Tortona è letale da tre (Baldasso on fire), ma l’energia di Cooke Jr. e la solita leadership di capitan Toto tengono lì i padroni di casa (35-37). Anche stavolta il finale di quarto però sorride ai piemontesi, che a metà partita sono ancora in vantaggio 41-47.
I “verdi” cambiano marcia con un avvio di terzo quarto a tutta intensità: Biligha, Mooney, una tripla di Baldwin. E tanta difesa: con un paio di assalti al ferro di Niang Trento mette la testa avanti a metà terzo quarto (55-53), una tripla con fallo di Alviti fa esplodere l’arena, la Bertram pareggia sulla sirena del 30’ con Zerini (64-64). Dopo più di due minuti senza punti per entrambe le squadre Weems segna una tripla pesante dall’angolo, ma Ellis risponde con un canestro e fallo di potenza: Cooke Jr. è una furia, ma Ross produce 5 punti consecutivi, che inducono Galbiati al timeout (69-72). La reazione dei padroni di casa è devastante: Baldwin, Forray e Alviti concretizzano il gran lavoro della difesa “green” e firmano il 75-72, Biligha porta i suoi anche a +7. Una tripla di Weems e un recupero di Obasohan complicano la serata dei trentini (80-79 a 40” dalla fine), Baldwin gestisce alla grande un possesso chiave e firma il +3, poi è Biligha a stoppare il tiro del potenziale pareggio di Dowe.

Le dichiarazioni

«Sono davvero orgoglioso di questa squadra, che per tutta la stagione ha saputo andare oltre a infortuni e difficoltà, lavorando in palestra giorno dopo giorno. Un gruppo giovane, con poca esperienza e poco vissuto. Il nostro pubblico per l'ennesima volta è stato fondamentale, ci ha dato grandissima energia: oggi contro una grande avversaria nel primo tempo non abbiamo fatto un buon lavoro in difesa e a rimbalzo, ma nei secondi 20’ abbiamo messo in campo più durezza e determinazione, riuscendo ad andare oltre a una serata in cui Tortona ci ha tolto il nostro tiro da fuori. Un sincero in bocca al lupo a Kamagate, uscito infortunato».

Il tabellino

Dolomiti Energia Trentino - Bertram Derthona Tortona 83-81 (16-24, 41-47; 64-64)
Dolomiti Energia Trentino: Ellis 3, Hubb 5, Alviti 14, Niang 6, Conti, Forray 9, Cooke Jr. 11, Diarra ne, Biligha 8, Mooney 12, Baldwin 15. Coach Galbiati.
Bertram Derthona Tortona: Zerini 2, Ross 14, Dowe 9, Tavernelli, Errica ne, Strautins 10, Baldasso 14, Kamagate 9, Severini, Obasohan 4, Weems 13, Thomas 6. Coach De Raffaele.
Spettatori: 3582

Fotografie Lega Basket di Serie A

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,113 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video