SporTrentino.it
Legabasket A

Tortona si impone 81-72 sulla Dolomiti Energia

La Dolomiti Energia Trentino esce sconfitta 81-72 dal PalaFerraris di Casale: vince la Bertram Tortona, matricola capace di ripetere con i bianconeri la grande performance che 48 ore prima le aveva permesso di piegare anche la resistenza di Trieste e di salire in vetta al gruppo D.
Troppo a fiammate i trentini per battere una Bertram capace di trovare 43 punti dalla coppia di americani Daum-Macura: alla Dolomiti Energia costa tantissimo il 12-0 di break imbastito dai padroni di casa nel secondo quarto, l’unico vinto nettamente dai padroni di casa in una serata invece in cui in campo regna l’equilibrio.
Per i bianconeri il miglior realizzatore alla fine è Jordan Caroline, che chiude il match con 16 punti e 10 rimbalzi firmando la prima “doppia-doppia” stagionale; nella metà campo offensiva gli altri protagonisti degni di nota sono il “solito” Cameron Reynolds (12 punti e cinque rimbalzi) e un Diego Flaccadori da 11 punti e quattro assist.

La cronaca

I bianconeri cominciano bene la partita cavalcando la buona mano di Williams e gli assalti al ferro di Caroline, e nonostante tre triple quasi consecutive di Macura chiudono avanti i primi 10’ di gioco. Arrivati anche a +6 (23-29) con le triple di Reynolds e Bradford, l’Aquila però cala di qualità sulle due metà campo e Tortona risponde con un break di 12-0 ispirato da Mascolo, Wright e Cain.
I padroni di casa all’intervallo sono avanti di sette (44-37), ma ancora una volta il quintetto di Trento impatta bene il match e un paio di bei canestri di Reynolds aiutano gli ospiti a pareggiare di nuovo i conti sui tabelloni (49 pari). A quel punto però Mascolo, Cain e Daum inseriscono nuovamente le marce alte e la Dolomiti Energia fatica a mettere insieme attacchi di qualità e stop difensivi. L’ultimo assalto lo firmano Flaccadori e Caroline, ma Tortona resiste e firma il secondo successo consecutivo di Supercoppa.

Le dichiarazioni

«Credo che la mia squadra abbia fatto alcuni passi in avanti, - dice Emanuele Molin - ma il nostro gioco è ancora troppo condizionato da errori che regalano canestri facili ai nostri avversari: questo è un aspetto che era già stato sottolineato nella sfida contro Trieste e che si è ripetuto oggi. Stiamo cercando di trasmettere ai tanti nuovi arrivati cosa significhi giocare nel campionato italiano, oggi credo che siamo usciti dal campo con tanti spunti di riflessione che possono farci crescere».

Il tabellino

BERTRAM DERTHONA TORTONA - DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 81-72 (21-23, 44-37; 64-56)
Bertram Derthona Tortona: Wright 7, Tavernelli 2, Filloy 2, Mascolo 16, Cattapan, Severini 2, Mobio, Daum 22, Cain 9, Macura 21. All: Ramondino.
Dolomiti Energia Trentino: Bradford 8, Williams 6, Reynolds 12, Conti ne, Morina ne, Forray 4, Flaccadori 11, Saunders 6, Mezzanotte 5, Dell’Anna ne, Ladurner 4, Caroline 16. All: Molin.
Arbitri: Begnis, Giovanetti, Gonella.
Statistiche: Tiri dal campo: Tortona 30/70 (9/28 da tre), Trento 28/65 (6/23 da tre). Tiri liberi: Tortona 12/18, Trento 10/14. Rimbalzi: Tortona 39, Trento 39. Assist: Tortona 19, Trento 10.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video