SporTrentino.it
A2 femminile

L'Alperia non scende in campo in segno di lutto

A seguito dell’improvvisa scomparsa di Deborah Fiorani, l’Alperia Basket Club Bolzano non è scesa in campo questa sera a Carugate. Il grande dolore ha scosso tutto l’ambiente biancorosso che si stringe attorno al figlio Francesco e ai familiari tutti.

Deborah Fiorani, dopo una lunga carriera sui campi di serie A e dopo essersi laureata all’Isef, aveva intrapreso la professione di insegnante di educazione fisica e allenatrice/istruttrice di basket. Negli ultimi anni si era dedicata particolarmente ai più piccoli fondando l’Accademia del Divertimento. Dallo scorso anno era iniziata la collaborazione tra Deborah e il BCB proprio con il minibasket, sfociando in questa stagione in un maggior impegno e coesione che vedeva Deborah anche in panchina della serie A2 accanto a coach Sacchi.
Il Basket Club Bolzano insieme a gran parte dell’ambiente della pallacanestro del Trentino Alto Adige, attonito piange la sua prematura e improvvisa scomparsa avvenuta nella mattinata odierna all’età di 51 anni.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video