D maschile
martedì 26 novembre 2019
BASKET
Il Gardolo vola in testa
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Nella quinta giornata del girone d'andata del massimo campionato regionale di basket, il Gardolo, complice anche la pausa del Cus Trento, vince con difficoltà a Bolzano, volando però in testa.

Rischia grosso il Gardolo di coach Guastamacchia, vincendo di poco contro i Piani Junior Bolzano, con il risultato di 64 a 69. I bolzanini, guidati da coach Travaglini, partono alla grande, 21 a 10 il primo parziale. Ospiti trentini che riducono il gap nel secondo parziale, 31 a 24 alla pausa lunga. Con il rientro in campo, il Gardolo cambia marcia, il ritmo è insostenibile per i padroni di casa e i "gialli" volano sul 38 a 46 al suono della penultima serata. Rischia grosso il Gardolo nell'ultimo quarto, con i padroni di casa che recuperano terreno, sino all'ultima sirena, quando il Gardolo tiro un respiro di sollievo sul 64 a 69. Bella prova per Franchini fra i padroni di casa, 28 punti a referto.

Il Gs Riva 2018 sorprende il forte Villafranca, 65 a 55, spegnendo le possibili velleità dei veronesi, che speravano di inserirsi nel quartetto di testa.

Senza storia il match fra l'Europa Bolzano e lo Junior Rovereto, 50 a 76, con bolzanini in fondo alla classifica con zero vittorie e roveretani al loro primo successo in campionato.

La matricola Basket Pergine, cade malamente fra le mura amiche, 44 a 86 contro l'esperta Virtus Alto Garda, che ora affianca il Cus Trento al secondo posto.

La sfida tra Paganella Lavis e Pergine Audace, prevista invece il 12 dicembre.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri