Promozione maschile
mercoledì 25 aprile 2018
BASKET
Nell'ultima di Gold, Rovereto ancora superstar
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

A griglie playoff già definite, si chiude il girone Gold del campionato di Promozione, con il JBK Rovereto padrone del campionato sino all'ultimo secondo.

I Roveretani del JBK, vincono per 73 a 60 fra le mura amiche contro i Blue Bear B. 24 a 12 il primo parziale, 40 a 25 a metà partita. Gli ospiti giocano bene il terzo parziale e alla penultima sirena il tabellone dice 52 a 38. Serve a poco l'ultimo parziale, con i roveretani in forte vantaggio. Fra i padroni di casa, in luce Vinante con 16, Rossaro con 14 e Gentili con 12. Fra gli ospiti, Bianchi a quota 24, Scartezzini e Zanni entrambe a quota 11. Roveratani che chiudono agevolmente il campionato in prima posizione, Blue Bear B in penultima.

Al secondo posto, l'Apecheronza Avio, che in casa sconfigge i Blue Bear A, 67 a 64 agli overtime. Avio di coach Tranquillini che parte bene, 21 a 13 nel primo parziale. Ospiti che riducono le distanze, 37 a 32 a metà partita. Al rientro in campo, match che cambia inerzia, 48 pari al 30' e 57 pari a fine partita. I padroni di casa la spuntano contro gli uomini di coach Valla soltanto nel finale, vincendo per 67 a 64. Schwatje con 16 punti fra i padroni di casa, seguito da Basso con 11 e Bianchi con 10. Fra gli ospiti, Morello a quota 14, Germanà con 11 e Parise con 10. Blue Bear A, la grande delusa di questa stagione, all'11^ giornata era in terza posizione, ma termina il campionato in sesta, con un vistoso calo nella seconda parte del campionato.

Festeggia con una vittoria l'Olimpia Bolzano, 71 a 50 contro la nobile decaduta Belvedere Ravina, 71 a 50, dimostrandosi particolarmente forte in casa ( 10 vittorie su 11 partite) e apprestandosi ad affrontare i playoff in un forte crescendo, con 11 vittorie nelle ultime 13 giornate. Delusione in casa Ravina, soltanto un modesto ottavo posto.

Gardolo facile contro i Night Owls, 63 a 46, con conseguente conquista del quinto posto. Fra i "gufi", in doppia cifra Bitteleri con 14 e Lazzari con 11. Night Owls che si devono accontentare del terzultimo posto in classifica.

Virtus Alto Garda che perde in casa contro la giovane formazione del Gardolo Under 20, 57 a 75. Buon campionato per la formazione Under 20 del Gardolo, che chiude in settima posizione, mentre la Virtus deve accontentarsi del modesto nono posto.

Notizie attinenti:
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri