basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Legabasket A

È partita ieri la nuova stagione della Dolomiti Energia

Tanto entusiasmo e grande voglia di mettersi al lavoro, la curiosità del primo giorno, un solo assente, Andrejs Grazulis, impegnato con la nazionale lettone negli imminenti Mondiali in Asia: la Dolomiti Energia Trentino con il primo allenamento di squadra alla “Il T quotidiano Arena” di Trento ha dato il via ieri pomeriggio alla nuova stagione sportiva 2023-24 che la vedrà impegnata per la decima stagione consecutiva in Serie A UnipolSai e per l’ottava volta anche in BKT EuroCup.
Con il gruppo agli ordini di coach Paolo Galbiati e del preparatore atletico Matteo Tovazzi lavorano anche i tre “under” Saliou Niang, Lorenzo Zangheri e Mahamadou Diarra oltre a Maximilian Ladurner, che comincerà la preseason con la squadra in attesa di evoluzioni del mercato.

Una quarantina di giorni di preparazione in vista della prima giornata di campionato prevista per sabato 30 settembre contro la neopromossa Cremona: in avvicinamento, il ritiro in Val di Non tra il 30 agosto e il 2 settembre e sette appuntamenti amichevoli che includeranno anche l’ormai rituale Memorial Brusinelli del 16 e 17 settembre proprio sul parquet di casa della “Il T quotidiano Arena”.

Le dichiarazioni

«Diamo con orgoglio il benvenuto a tutti i nuovi arrivati e siamo davvero entusiasti di cominciare ufficialmente il nostro percorso nella stagione 2023-24. Per noi è una stagione significativa, perché è la decima consecutiva di Serie A, anche quest'anno tutta la squadra sarà chiamata a rappresentare non solo il club che ogni giorno lavora dietro le quinte, ma per rappresentare una città sempre più innamorata di pallacanestro».
«Come già ho avuto occasione di dire, - dice Paolo Galbiati - ai tifosi posso promettere una sola cosa: che la squadra, lo staff, ognuno di noi, darà il massimo ogni giorno per crescere e per competere. Siamo carichi e fiduciosi, le sensazioni di questo primo giorno sono positive: c'è chi quest'anno vuole fare passi in avanti per diventare protagonista, c'è chi ha voglia di rivalsa, c'è chi deve confermarsi ad alto livello. Insomma c'è tanta motivazione e tanta voglia di fare bene insieme».

L'organico

  • Play/Guardia - Kamar BALDWIN, USA, 1997
  • Play/Guardia - Prentiss HUBB, USA, 1999
  • Play/Guardia - Toto FORRAY, ITA-ARG, 1986
  • Play/Guardia - Quinn ELLIS, ITA-ENG, 2003
  • Guardia/Ala - Luca CONTI, ITA, 2000
  • Guardia/Ala - Saliou NIANG, ITA-SEN, 2004
  • Ala - Davide ALVITI, ITA, 1994
  • Ala - Myles STEPHENS, USA, 1997
  • Ala - Mattia UDOM, ITA, 1993
  • Ala - Lorenzo ZANGHERI, ITA, 2004
  • Ala - Mahamadou DIARRA, MAL, 2005
  • Centro - Paul BILIGHA, ITA, 1990
  • Centro - Derek COOKE JR, USA, 1991
  • Centro - Maximilian LADURNER, ITA, 2001

Lo staff
  • Head Coach - Paolo GALBIATI
  • Assistenti - Davide DUSMET, Fabio BONGI
  • Preparatore atletico - Matteo TOVAZZI
  • Team Manager - Simone PIERICH
  • Medico Sociale - Fabio DIANA
  • Fisioterapisti - Giacomo BECCUCCI, Ludovico DE LUCA-CEROS
  • Massaggiatore - Franco JACHEMET
  • Video Coordinator - Nicolò GILMOZZI
  • Video Analyst - Chen LINHAO
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,562 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video