basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
A2 femminile

La giovane Valentina Marcello rimane alla Pallacanestro Bolzano

All'interno del progetto "green" della Pallacanestro Bolzano non poteva mancare la conferma di Valentina Marcello, ala centro del 2004, 183 cm di energia, esplosività e grinta.
La scorsa stagione era cominciata molto bene per lei, con minutaggi interessanti e con la sensazione che l'anno fosse quello giusto per "decollare". Poi l'infezione Covid ed un brutto incidente muscolare, causato dalla voglia di tornare ad essere subito decisiva, hanno frenato il suo impiego. L'arrivo contemporaneo di Isabel Hernandez Pepe, esperta ala ingaggiata a febbraio, ne ha compresso ulteriormente gli spazi. Ciònonostante Valentina si è sempre allenata con serietà, fornendo un grande contributo alla squadra nella difficile lotta salvezza.

Nel corso della stagione le sue caratteristiche di forte rimbalzista ed accanito difensore hanno più volte messo in difficoltà molte quotate avversarie. Anche la sua propensione al canestro è aumentata, con interessanti miglioramenti nel tiro da tre. Nella prossima stagione Valentina sarà utilizzata come primo cambio delle lunghe sotto canestro ed avrà il compito di integrare Jurhar e Nasraoui per rendere competitivo in ogni occasione il reparto.

«Parlare di Valentina Marcello è per me un motivo di orgoglio. - dice Sandro Pezzi - È frutto del lavoro del nostro settore giovanile ed è anche una persona splendida. Una ragazza diversa da molte altre, innamorata dello sport e disposta a fare sacrifici per esso. È molto competitiva, ma nel contempo generosa e mossa da una grande sensibilità. Studentessa eccellente, in campo regala tutta se stessa. Ha un grande talento sia tecnico che fisico, gioca in pianta stabile in A2 ed è stata eletta come uno dei migliori giovani prospetti italiani. Purtroppo è sfuggita dai radar del Settore squadre nazionali e non è mai stata convocata per poter dimostrare il proprio valore. Sono sicuro che la Federazione, sempre attenta ai giovani talenti emergenti, quest'anno la inserirà nei draft per la Nazionale di categoria, rivalutando le sue nuove capacità. Per lei abbiamo avuto numerose richieste di importanti club di A2, a testimonianza della sua crescita tecnica e personale. Nella prossima stagione Valentina sarà il primo cambio delle lunghe, ruolo che ha meritato dimostrando capacità e grandi possibilità di crescita. Nel contempo avvieremo anche un programma per rendere efficace la sua partecipazione al gioco sulla linea dei 3 punti, per un futuro utilizzo esterno. Mi attendo da Lei una grande stagione».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video