basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
A2 femminile

L’Alperia Bolzano ci crede, ma alla distanza esce Alpo

L'Alperia Bolzano lotta, ma alla fine deve cede il passo alla Mep Pellegrini Alpo, che opera lo strappo decisivo nel terzo quarto e va a prendersi la vittoria, andando a chiudere sul punteggio finale di 70-63.

RISULTATI DELLA GIORNATA E CLASSIFICA

La cronaca

Gara difficile contro una delle squadre protagoniste del campionato che sta puntando con forza alle finali di Coppa Italia. La partita inizia nel segno dell'Alperia con la palla a due vinta e le prime iniziative tutte bolzanine, ma digiune di punti.
Il tabellino si smuove dopo quasi due minuti di gioco con un due su due dalla lunetta di Elena Vella. Da lì tutto il primo quarto si gioca sul filo della parità con Alpo che rimane incollato con le triple di Packovski e Marangoni  che bucano ripetutamente la retina. Il BCB tiene e  chiude in vantaggio di 3 (15-18).
Nel secondo il copione non cambia di molto e le squadre continuano il faccia a faccia con un piccolo allungo finale delle padrone di casa che invertono il risultato precedente chiudendo 36 a 32.
È il terzo periodo quello dello strappo veronese che in un amen a un minuto dalla sirena si porta a +11, con negli ultimi secondi Vella da 3 e Fall da 2 che chiudono su un più consono -6.
L’ultimo quarto è interlocutorio, con le bolzanine che non mollano ma non riescono nell’aggancio e il divario anche se a singhiozzo, a 3 minuti il tabellone segna -4, rimane quello guadagnato nel terzo periodo.
Alpo vince per 70 a 63 dimostrando ancora una volta di avere tre giocatrici, Marangoni (17), Packovski (23) e la rientrata Mancinelli, di altra categoria.
Buona comunque la reazione bolzanina che nonostante una serata no al tiro dalla lunga distanza ha reso la vita molto dura alle veronesi che in quanto ad intensità e fisicità non si sono certo risparmiate mentre le ragazze BCB hanno probabilmente peccato un po’ in cattiveria agonistica.
In doppia cifra Egwho e Vella 14, Ovner 13 per Bolzano mentre per Alpo sugli scudi Packovski 23, Marangoni 17 e Rosignoli 11.

Le parole di coach Sacchi

«Peccato, ci abbiamo provato – sono le parole di coach Sacchi - Forse non completamente perché secondo me potevamo fare quel qualcosina di più. Avremmo voluto regalare una vittoria ai nostri tifosi per Natale e per buoni tratti abbiamo dato più che l’idea di potercela fare, però nei momenti che contavano abbiamo preso troppe penetrazioni al ferro e non siamo riusciti a contenere il loro 1 contro 1. Loro per questa gara sono riuscite a recuperare Mancinelli che ha giocato 31 minuti e nonostante ciò ce la siamo giocata, dico solo che forse dovevamo stare un po’ più attente. Adesso inizia la pausa natalizia e scenderemo nuovamente in campo nel 2022. Approfitto per fare gli auguri di buone feste a tutti! Vi aspettiamo al PalaMazzali in gennaio».

Il tabellino

MEP Pellegrini Alpo - Alperia Basket Club Bolzano 70-63
(15-18, 36-32, 52-46, 70-63)

MEP PELLEGRINI ALPO: Marangoni* 17 (4/8, 3/6), Packovski* 23 (4/7, 2/6), Rosignoli* 11 (2/2, 2/6), Pachera NE, Diene* 6 (3/5, 0/1), Soglia* 6 (3/8 da 2), Furlani NE, Vitari NE, Mancinelli 7 (3/9 da 2), Venturini NE, Franco NE, Franchini. Allenatore: Soave N.
Tiri da 2: 19/42 - Tiri da 3: 7/19 - Tiri Liberi: 11/18 - Rimbalzi: 39 14+25 (Packovski 9) - Assist: 15 (Marangoni 6) - Palle Recuperate: 9 (Packovski 4) - Palle Perse: 17 (Diene 4).
ALPERIA BASKET CLUB BOLZANO: Cremona* 4 (2/2 da 2), Servillo 2 (1/1 da 2), Egwho* 14 (6/8 da 2), Fall 9 (3/5, 1/2), Ovner* 13 (5/6, 1/5), Assentato* 5 (1/3, 1/9), Desaler, Iob, Schwienbacher 2 (1/2, 0/4), Vella* 14 (3/7, 2/2). Allenatore: Sacchi R.
Tiri da 2: 22/36 - Tiri da 3: 5/23 - Tiri Liberi: 4/4 - Rimbalzi: 29 7+22 (Vella 7) - Assist: 10 (Vella 3) - Palle Recuperate: 9 (Ovner 3) - Palle Perse: 16 (Fall 3).
ARBITRI: Di Mauro A., Zaniboni F.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video