basket.sportrentino.it
SporTrentino.it
Legabasket A

Dolomiti Energia sconfitta sul filo di lana a Reggio Emilia

La Dolomiti Energia Trentino cade all’ultimo respiro al PalaBigi contro l’Unahotels Reggio Emilia: nell’anticipo del 22° turno di regular season Forray e compagni sono beffati 77-75 dai padroni di casa dopo una partita condotta per buona parte e che proprio negli ultimi istanti è stata risolta da una tripla del grande ex di serata Darion Atkins.

Gli ospiti sono arrivati ad avere anche 14 punti di margine grazie ad un brillante avvio di terzo quarto, ma hanno finito per pagare a caro prezzo il cambio di marcia difensivo dei biancorossi, capaci di rifarsi sotto e poi di avere la meglio nel convulso finale punto. Per Trento, 16 punti di Andrejs Grazulis; 14 di Paul Biligha, 10 con 8 assist di Matt Mooney.

La cronaca

I primi punti di Trento li firma il 2004 Niang dopo una gran stoppata di Biligha, ma è Reggio Emilia a cominciare meglio il match con le incursioni in area di Chillo e Weber. I bianconeri alzano il volume della propria difesa per sorpassare con i canestri di Niang e Biligha, e una tripla di Grazulis induce Priftis al timeout (8-13). Gli ospiti proseguono il loro buon momento trovando energia e punti dalla panchina, in particolare da Hubb che firma le due triple che lanciano il 14-23 trentino dopo i primi 10’ di gioco. Due triple consecutive di Smith rianimano il PalaBigi (timeout Galbiati), ma i bianconeri a furia di canestri da lontano riescono a reagire e anzi rilanciare l’andatura con Mooney e Biligha protagonisti: poi sono i canestri di Hubb e Cooke a mandare le squadre all’intervallo lungo con Trento avanti 32-41. Grazulis e Moone spingono i bianconeri al massimo vantaggio di serata sul 40-54, ma i padroni di casa a quel punto reagiscono di rabbia con Smith e il grande ex Atkins protagonisti. L’onda biancorossa sale e con la tripla di Galloway Reggio sorpassa prima della tripla di Grazulis proprio in chiusura di terzo quarto (56-58). Una tripla di Udom e un clamoroso gioco da 4 punti di Baldwin creano un altro strappo in favore degli ospiti, ma la difesa dei reggiani torna a mordere e l’Aquila dopo il canestro del 72-75 di Grazulis cade nell’ultimo minuto sotto i colpi di Galloway e di Atkins che firma la tripla del 77-75 finale. La replica di Mooney si spegne sul ferro e Reggio Emilia festeggia davanti al suo pubblico.

Le dichiarazioni

«È semplice, quando abbiamo giocato insieme, concentrati e uniti abbiamo espresso una buonissima pallacanestro; siamo stati in grado di passarci la palla contro le grande fisicità e la grande pressione di Reggio Emilia. E invece poi la partita ci è scivolata di mano quando abbiamo smesso di passarci il pallone, questo è un peccato mortale. Abbiamo buttato via tutto ciò che di buono avevamo fatto. Chiudiamo con 22 assist, ma nel secondo tempo abbiamo perso troppi palloni e quella è la chiave della partita».

Il tabellino

Unahotels Reggio Emilia - Dolomiti Energia Trentino 77-75 (14-23, 32-41; 56-58)
Unahotels Reggio Emilia: Weber 8, Cipolla, Galloway 24, Faye 5, Smith 12, Uglietti, Atkins 14, Black 3, Vitali 2, Grant 2, Chillo 7. Coach Priftis.
Dolomiti Energia Trentino: Hubb 9, Alviti 2, Niang 6, Conti, Forray 2, Cooke Jr. 2, Udom 3, Biligha 14, Grazulis 16, Mooney 10, Baldwin 11. Coach Galbiati.

Fotografie Lega Basket di Serie A

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,984 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video