SporTrentino.it
Legabasket A

La Dolomiti Energia la spunta in volata contro Cantù

La Dolomiti Energia Trentino vince di puro cuore il 26esimo turno di campionato: è un tap-in di JaCorey Williams a 3” dalla fine a decretare il 75-76 finale, un epilogo simile alla vittoria di uno all’andata risolta sempre da un canestro del lungo USA dei bianconeri.

Fino a quel momento, una partita poco spettacolare ma intensissima, con tanta tensione per entrambe le squadre e posta in palio altissima: l’Aquila parte male e insegue per buona parte del match, poi però gioca un ultimo quarto di energia e coraggio rispondendo colpo su colpo alle staffilate da campioni di Smith e Leunen. Alla fine invece a risolverla sono una tripla fenomenale di Browne e il tocco morbido di Williams che vale due punti pesanti, capaci di allontanare Trento dal fondo della classifica e di rilanciare le ambizioni dei bianconeri a quattro giornate dalla fine della regular season.

RISULTATI DELLA GIORNATA E CLASSIFICA

La cronaca

Coach Lele Molin deve rinunciare a Toto Forray, ai box dopo la forte contusione alla coscia rimediata nel match di sabato scorso contro la Reyer: per il Capitano si interrompe una striscia di 454 partite ufficiali consecutive giocate con la maglia di Trento. L’avvio a Desio è tutto a favore dei padroni di casa: Smith e Baheye spingono subito Cantù al 9-0 su cui coach Molin spende immediatamente un timeout che dà buoni effetti, perché Sanders e Maye confezionano il controbreak bianconero (11-13 e timeout stavolta chiamato da Bucchi). Il primo quarto si chiude sui binari dell’equilibrio (18-17), ma è sempre Cantù a partire forte nel secondo parziale: Gaines e Smith sono imprendibili, l’Aquila si affida ai guizzi di Sanders (anche in difesa) per riprendere quota. Una tripla di Morgan riporta i trentini a meno due (28-26), il finale di primo tempo nonostante le belle giocate di Williams e del solito Vic è segnato da un paio di giocate da campione di Gaines (35-31 dopo 20’ di gioco).

L’attacco della Dolomiti Energia prende slancio proprio dalle invenzioni di Corey a centro area: il lungo USA è tra i protagonisti di un terzo quarto da 25 punti segnati dagli ospiti, che non trovano il modo di sorpassare solo perché Gaines trascina i padroni di casa a furia di triple e giocate. Si arriva all’ultimo quarto sul 56 pari, e gli ultimi 10’ sono una maratona ricca di equilibrio, colpi di scena e tensione: Smith e Leunen spaventano Trento, Browne segna una tripla clamorosa dopo aver recuperato palla sotto canestro. L’Aquila sotto di uno al terzo tentativo trova il tap-in del successo di Williams e ritrova il successo esterno dopo nove ko consecutivi.

Le parole di coach Molin

«Mi è difficile cercare qualcosa di razionale in questa partita, il risultato però stavolta probabilmente vale più di ogni altra cosa e per noi averlo conseguito è fondamentale. C’è la soddisfazione di aver portato a casa i due punti e essere almeno in parte usciti dalle paludi delle ultime posizioni di classifica. Detto questo, è stata una partita molto tesa in cui potevano spuntarla entrambe le squadre: nell’ultimo quarto abbiamo messo grande energia e intensità, e alla fine siamo stati premiati anche da alcuni episodi come per esempio l’ultimo rimbalzo catturato».

Il tabellino

Acqua S.Bernardo Cantù - Dolomiti Energia Trentino 75-76
(18-17, 35-31; 56-56)
ACQUA S:BERNARDO CANTU’: Gaines 21, Thomas 11, Smith 23, Procida, Leunen 2, La Torre ne, Lanzi ne, Johnson 3, Baheye 7, Baparapè ne, Pecchia, Radic 8. Coach Bucchi.
DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Martin 9 (1/4, 1/2), Jovanovic ne, Pascolo ne, Conti (0/1, 0/2), Browne 8 (1/5, 2/5), Forray ne, Sanders 13 (4/8, 1/4), Mezzanotte ne, Morgan 6 (0/2, 2/7), Williams 28 (12/22), Ladurner 2 (1/1), Maye 10 (4/10). Coach Molin.
ARBITRI: Saverio Lanzarini, Denis Quarta, Martino Galasso.

La prossima

I bianconeri saranno già in campo mercoledì 14 aprile, quando alla BLM Group Arena si alzerà la palla a due del 27esimo turno di campionato contro Trieste (ore 20.00, diretta Eurosport Player).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video