D maschile
domenica 29 ottobre 2017
BASKET
La situazione della 1^ giornata
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

La prima giornata del campionato di serie D, riserva qualche sorpresa oltre ad alcune conferme. Il Cus Trento vince agevolmente contro il Charly Merano, 81 a 61 in apertura di giornata.

Gardolo fatica molto più del previsto contro l'Audace Pergine, 89 a 86 ai supplementari, dopo un 78 pari nei 40' regolamentari. Valer con 28 e Bertoluzza con 26 i migliori fra i gialli. L'ex Lucchini a segno con 30 punti nel Pergine, in doppia cifra anche Roat con 14, Roccabruna con 13, Battisti con 11 e Filippi con 10. Match ben diverso dalla semifinale di coppa, dove avevano prevalso i "gialli" di 25 lunghezze.

La vera sorpresa della giornata arriva da Villazzano, dove i padroni di casa ridimensionano i Piani Junior Bolzano, vincendo per 63 a 57. Angelini con 15, Bottaro e Dario entrambe con 12, i più prolifici nelle fila di coach Ravagni. Bazzan e D'Alessandro con 11 a testa Lombardi con 10, i più attivi fra i bolzanini diretti da Bazzan senior.

Tutto facile per l'Europa Bolzano, netta vittoria contro i veneti del Villafranca, 84 a 55, dopo una partenza a razzo dei bolzanini, 11 a 0.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri