SporTrentino.it
A2 femminile

L'Alperia Bolzano non sfigura, ma vince Castelnuovo

Ancora una partita convincente per l’Alperia Bolzano, che dopo la lunga pausa e l’infortunio che ha messo ko fino a fine stagione Lorena Molnar, dimostra di essere sulla buona strada nel riprendere la forma e il giusto feeling con il campionato. Tutto ciò però ancora non basta per portare a casa i due punti che su 6 partite giocate fino ad ora al PalaMazzali sono arrivati una sola volta, il 10 ottobre.
L’Autosped si è dimostrata come già visto all’andata una squadra più che temibile, perfettamente condotta da coach Zara. Ottima circolazione di palla capace di trovare apparentemente con semplicità la soluzione migliore e una difesa grintosa e a tratti asfissiante per le avversarie.

La cronaca

Il BCB, dopo il primo centro di Bonvecchio, ingrana immediatamente la 5° e con un 7-0 firmato da Cremona, Fall e Nasraoui fa intendere di essere presente e agguerrito. Da quel momento in poi le maglie della difesa ospite si chiudono letteralmente iniziando anche a trovare buone soluzioni in attacco, ne scaturisce un bel primo quarto che solo in conclusione permette a Castelnuovo di operare un mini allungo e di chiudere sul 12-17.
Dopo meno di un minuto del secondo parziale, sul 14-17, una decisione alquanto discutibile regala subito 3 punti a Castelnuovo e un tecnico a coach Sacchi, due fatti che destabilizzano momentaneamente le padrone di casa che non troveranno più la via del canestro dal campo, anche per merito della sempre fortissima difesa della squadra avversaria, che raggiunge un vantaggio di 15 punti (21-36).
Vantaggio che dopo 3 minuti del terzo periodo arriva addirittura a 18. A quel punto entra Andrea Iob, che cerca di dare uno scossone producendo in 17 minuti e 30 di gioco 12 punti e 8 rimbalzi, per un 19 di valutazione. Difficile comunque bucare la difesa avversaria che in attacco ribatte colpo su colpo ai canestri dell’Alperia (33-47).
Nei 10 minuti conclusivi il BCB non demorde e gioca tutte le sue carte, riuscendo a portarsi fino al -8 ma nulla di più.
In doppia cifra per Bolzano, oltre a Iob, vanno anche Safy Fall con 14 punti e Meriem Nasraoui con 11.
Per Castelnuovo in doppia cifra Colli 14, Pavia 13, Bonvecchio 12 alle quali si aggiunge Podrug con 11 rimbalzi.

Le dichiarazioni

«Dobbiamo ripartire da come abbiamo giocato gli ultimi 15 minuti. - commenta a fine gara coach Sacchi - Faccio i complimenti a Francesca Zara e alle sue giocatrici. Ogni volta che abbiamo provato a rientrare hanno sempre fatto la cosa giusta. Noi siamo partiti bene nei primi 5 minuti e poi abbiamo fatto esattamente il contrario di quello che avremmo dovuto. Le ragazze mi sono piaciute tantissimo negli ultimi 15 minuti, perché ci hanno messo cuore e anche tanta tecnica, anche se oramai era tardi. Però ripartendo da lì possiamo provarci e sono convinto che arriveranno anche i risultati. Cerchiamo di recuperare un po’ di energia, perché adesso stiamo giocando ogni tre giorni e vediamo cosa succede. Mercoledì arriva Crema che ha battuto la capolista Udine dominando. Poi arriverannoanche le partite in cui potremo giocarcela».

Il tabellino

Alperia Basket Club Bolzano - Autosped Castelnuovo Scrivia 57 - 65 (12-17, 21-36, 33-47, 57-65)
ALPERIA BASKET CLUB BOLZANO: Nasraoui* 11 (5/7 da 2), Cremona* 4 (1/5, 0/3), Servillo* 2 (0/3 da 2), Cristelo Alves* 6 (1/4, 1/4), Mingardo 2 (1/3, 0/2), Fall* 14 (3/8, 2/4), Desaler NE, Iob 12 (5/6 da 2), Iuliano 4 (2/3, 0/1), Profaiser, Carcaterra 2 (1/1, 0/2). Allenatore: Sacchi R.
Tiri da 2: 19/41 - Tiri da 3: 3/17 - Tiri Liberi: 10/16 - Rimbalzi: 40 10+30 (Iob 8) - Assist: 8 (Cremona 2) - Palle Recuperate: 4 (Cremona 1) - Palle Perse: 13 (Cristelo Alves 5).
AUTOSPED CASTELNUOVO SCRIVIA: Repetto, D'Angelo* 9 (4/14, 0/1), Madonna* 8 (1/1, 2/4), Pavia 13 (2/6, 2/3), Serpellini 3 (1/3 da 3), Colli* 14 (5/9, 1/3), Bernetti NE, Bonvecchio* 12 (3/8, 2/3), Podrug* 4 (2/5, 0/1), Bassi NE, Francia 2 (1/1 da 2). Allenatore: Zara F.
Tiri da 2: 18/45 - Tiri da 3: 8/21 - Tiri Liberi: 5/7 - Rimbalzi: 41 10+31 (Podrug 11) - Assist: 11 (Madonna 3) - Palle Recuperate: 7 (Colli 3) - Palle Perse: 10 (Podrug 5)
ARBITRI: Zuccolo M., Zanetti S.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video