SporTrentino.it
D maschile

Il Gardolo vola in testa

Nella quinta giornata del girone d'andata del massimo campionato regionale di basket, il Gardolo, complice anche la pausa del Cus Trento, vince con difficoltà a Bolzano, volando però in testa.

Rischia grosso il Gardolo di coach Guastamacchia, vincendo di poco contro i Piani Junior Bolzano, con il risultato di 64 a 69. I bolzanini, guidati da coach Travaglini, partono alla grande, 21 a 10 il primo parziale. Ospiti trentini che riducono il gap nel secondo parziale, 31 a 24 alla pausa lunga. Con il rientro in campo, il Gardolo cambia marcia, il ritmo è insostenibile per i padroni di casa e i "gialli" volano sul 38 a 46 al suono della penultima serata. Rischia grosso il Gardolo nell'ultimo quarto, con i padroni di casa che recuperano terreno, sino all'ultima sirena, quando il Gardolo tiro un respiro di sollievo sul 64 a 69. Bella prova per Franchini fra i padroni di casa, 28 punti a referto.

Il Gs Riva 2018 sorprende il forte Villafranca, 65 a 55, spegnendo le possibili velleità dei veronesi, che speravano di inserirsi nel quartetto di testa.

Senza storia il match fra l'Europa Bolzano e lo Junior Rovereto, 50 a 76, con bolzanini in fondo alla classifica con zero vittorie e roveretani al loro primo successo in campionato.

La matricola Basket Pergine, cade malamente fra le mura amiche, 44 a 86 contro l'esperta Virtus Alto Garda, che ora affianca il Cus Trento al secondo posto.

La sfida tra Paganella Lavis e Pergine Audace, prevista invece il 12 dicembre.

Autore
Sandro Botto
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video