C Silver
domenica 8 ottobre 2017
BASKET
La Virtus costringe l'Albignasego ai supplementari
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Terza di campionato con la Virtus Alto Garda ferma a zero punti, ma che gioca bene sul campo dell'Albignasego, arrivando ai supplementari, vinti poi dai veneti con il punteggio di 71 a 67. Partono bene gli uomini di coach Gabrielli, 9 a 14 il primo parziale. Nel Q2 i padroni di casa invertono l'andamento del match, arrivando sul 29 a 30 alla sirena di metà partita. Il rientro in campo è tutto di marca veneta, avviene il sorpasso e il gap si fa pesante, tanto che al suono della terza sirena il tabellone indica il punteggio di 47 a 40. Gran recupero per i trentini nel corso del Q4, il divario viene recuperato sino al 60 pari al suono dei 40 minuti regolamentari. Nell'overtime, la Virtus paga lo sforzo per recuperare, ma comunque mette in difficoltà gli avversari e il match termina con il punteggio di 71 a 67. Buono il gioco visto in campo rispetto alle due prime uscite stagionali. Bene Cerniz, 21 punti. In luce anche Barbera con 17, il capitano Pace con 15 e Bailoni con 12.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti