C Silver
domenica 1 ottobre 2017
BASKET
Seconda di campionato sfortunata per la Virtus
Sandro Botto
di Sandro Botto twitter

Secondo match della stagione 2017/18, per nulla fortunato per la Virtus Alto Garda di coach Gabrielli, che fra le mura amiche esce sconfitta per 66 a 75 contro la Vigor Conegliano. L'inizio è dei migliori, subito 5 a 0 al primo minuto. La partita pare prendere il binario giusto e i ragazzi della "Busa" al quarto minuto sono avanti di 14 a 2. Importante rimonta per gli ospiti veneti e il primo parziale va in archivio con il punteggio di 18 a 15. Gli ospiti, ringalluzziti dalla rimonta nel primo parziale, si portano avanti nel Q2, e a metà match il tabellone indica il punteggio di 34 a 35. I padroni di casa al rientro in campo sfoderano la giusta grinta vista nel primo parziale e riescono a pareggiare i conti, al suono della terza sirena il punteggio è in perfetta parità, 51 punti per parte. Sono gli ultimi 4 minuti del quarto tempo ad essere fatali per la Virtus, i veneti, forse più freschi e lucidi, prendono il largo, sino al suono della sirena, con il punteggio di 66 a 75, di certo troppo severo per la Virtus. Ottima prova per Cerniz, 29 punti e tre triple a referto. Bene anche Barbera, 10 punti e 6 rimbalzi offensivi. Virtus ferma a zero punti, ma a differenza della scorsa settimana, il gioco e le idee non sono mancate.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti