A2 femminile
sabato 16 febbraio 2019
BASKET
Itas Alperia Bolzano va a Crema con il nuovo assetto

Dopo le importanti novità degli ultimi dieci giorni l’Itas Alperia si appresta alla prima trasferta dall’arrivo di Kathrin e lo fa andando a casa di una delle tre capoliste, la Parking Graf Crema. La squadra lombarda, sempre nelle primissime posizioni fin dall’inizio del campionato, divide infatti il gradino più alto del podio con Ecodent Alpo e B&P Costa Masnaga.
Già quella dell’andata fu una partita molto difficile, le bolzanine riuscirono a tenere testa alle lombarde per tutto il primo tempo, chiudendo i primi due quarti sotto di soli 2 punti, pagando però a carissimo prezzo le distrazioni del terzo periodo. Bombardate dai canestri di Alice Nori e soprattutto da un parziale bruciante di 0 a 10 di Paola Caccialanza (4 canestri da 3 uno da 2). Mentre per le bolzanine all’andata la più prolifica in attacco fu Daniela Servillo, con 19 punti e unica in doppia cifra delle sue, per un finale pesante di 49 a 65.
Domenica le bolzanine si presenteranno con il nuovo assetto, una Kathrin Ress in entrata dopo il rapido rodaggio della prima partita casalinga e un'Elena Zambarda in uscita. Le ragazze di coach Sacchi dovranno in particolare dimostrare di aver metabolizzato, almeno in parte, i grandi cambiamenti di gioco che ovviamente caratterizzeranno la squadra da qui in avanti

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,609 sec.

Inserire almeno 4 caratteri