Legabasket A
sabato 10 novembre 2018
BASKET
Trento si sblocca, Craft le regala i due punti
di Sergio Zanella

La maledizione è finalmente finita. La Dolomiti Energia Trentino conquista il primo successo in campionato per 76—75 contro Brescia e lo fa nella maniera più avvincente, con un jumper dalla media del neo arrivato Craft a fissare il definitivo sorpasso a 2 secondi dal termine.
I messaggi positivi per i trentini sono arrivati fin da subito, con l’ex Buducnost capace di dare ritmo all’attacco e solidità alla difesa. Il numero 14 aquilotto, con le sue penetrazioni, si è infatti dimostrato bravo ad aprire il campo, mettendo in ritmo i vari Beto e Mian che hanno crivellato la retina dai 6,75. Il problema per Trento, capace di dominare a rimbalzo, sono però state le altissime percentuali da 2 della Germani, che grazie a Mika e a un ispiratissimo Allen ha condotto per larghi tratti. Dopo un breve vantaggio trentino a cavallo della pausa lunga, l’ondata della Leonessa è arrivata puntuale ad inizio quarto quarto, con 4 triple consecutive dello stesso Allen a regalare il +9 ai ragazzi di coach Diana. Nel momento più difficile è però Craft a vestirsi da salvatore della patria: nonostante i crampi, il 14 aquilotto mette sul parquet anima e corpo, costruendosi dal palleggio il tiro dalla media distanza che ha dato i primi 2 punti della stagione a Trento.
Ora testa all’EuroCup, con l’Aquila impegnata martedì contro l’ASVEL in un match praticamente decisivo. Nuovamente a disposizione Marble, lasciato in tribuna nel match contro Brescia.

TOP Craft, che è tornato a Trento per concludere quanto di buona fatto due stagioni fa. 11 punti e il tiro della vittoria.
FLOP Flaccadori. 0 punti e -5 di valutazione

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,734 sec.

Inserire almeno 4 caratteri