Legabasket A
giovedì 27 settembre 2018
BASKET
Sabato Dolomiti Energia impegnata in Supercoppa contro Torino

Per il secondo anno consecutivo la stagione della Dolomiti Energia Trentino si apre ufficialmente con la semifinale di Zurich Connect Supercoppa 2018: sabato 29 settembre alle ore 18.00 la prima palla e due dell’annata sportiva, che vedrà i bianconeri giocare sul parquet di casa della BLM Group Arena subito due volte la prossima settimana. Mercoledì 3 ottobre la sfida di EuroCup con il Partizan (biglietti disponibili online a questo link), sabato 6 invece si gioca la prima di campionato contro Cremona.
I bianconeri, come detto, avevano partecipato anche all’edizione 2017 della Supercoppa: qualificati anche allora in virtù della finale scudetto raggiunta nella primavera precedente, capitan Forray e compagni persero in semifinale contro l’Olimpia Milano (vincitrice della Coppa Italia nel 2016/17). Il 23 settembre dello scorso anno finì 74-65 per le scarpette rosse, trascinate da un Andrew Goudelock da 24 punti, mentre per Trento non bastarono i 13 con 8 rimbalzi di Chane Behanan.
La squadra Fiat Torino, capitanata dall’ex bianconero e playmaker della Nazionale Peppe Poeta, ha vissuto una stagione 2017-18 alternando alti e bassi lungo tutto il corso dell’annata: del primo gruppo fanno sicuramente parte il buon cammino in EuroCup, interrotto alle Top16, e soprattutto la conquista della Coppa Italia a Firenze nel febbraio scorso. Dopo aver mancato la qualificazione ai playoff scudetto, la società piemontese ha fatto le cose in grande in estate: prima il trasferimento al PalaVela, poi l’ingaggio di un coach capace di vincere in carriera titolo NCAA, titolo NBA e medaglia d’oro olimpica con gli Stati Uniti, Larry Brown. Il roster dei gialloblù è cambiato parecchio, ma talento e potenziale sono sempre quelli di una squadra con grandi ambizioni in Italia e in Europa.
Dopo essersi affrontate più volte nelle categorie “minori” (memorabile la semifinale di A2 del 2014 con la vittoria in rimonta di Trento in gara-5), Dolomiti Energia e Fiat si sono affrontate 6 volte, sempre nei match di regular season in Serie A: 3 vittorie per parte il bilancio, con i trentini che si sono imposti in entrambi gli scontri nel 2017-18 (vittoria 79-67 in casa con 20 punti di Beto Gomes e poi 88-92 al PalaRuffini con 22 punti, 7 rimbalzi e 5 assist di Shavon Shields).
Sabato A|X Armani Exchange Milano e Germani Basket Brescia scenderanno in campo nella seconda semifinale delle ore 20.45, mentre la finale è in programma sempre al PalaLeonessa domenica 30 settembre alle ore 18.00. Tutte le gare della Zurich Connect Supercoppa saranno trasmesse in diretta su Eurosport 2 ed Eurosport Player, Radio Dolomiti racconterà i match che vedranno impegnata l’Aquila Basket.
«Dopo il nostro lungo e intenso precampionato ora è il momento di confrontarci immediatamente con un torneo di grande impatto anche emotivo, - afferma Maurizio Buscaglia - visto che nel giro di 48 ore si giocano le partite che assegnano il primo trofeo stagionale: il clima da "dentro o fuori", come ho già avuto occasione di dire, darà a tutti i giocatori in campo motivazioni extra anche rispetto a quelle già altissime di un debutto stagionale. La nostra avversaria, Torino, ci mette subito di fronte ad una grande sfida: la Fiat ha un gruppo di giocatori di alto livello, un buon mix di gioventù ed esperienza, e tecnicamente ci troveremo a confrontarci con un roster di qualità e blasone europea che, dopo la vittoria della Coppa Italia nella scorsa annata, vorrà partire bene in vista di un'altra stagione con il doppio impegno in campionato ed EuroCup. Ci tengo molto, inoltre, a ringraziare di cuore Mitja Nikolic, che ci ha dato un grande aiuto ed è stato davvero super non solo dal punto di vista tecnico in campo ma anche emotivamente, come mentalità. Questa sarà sempre anche un po' casa sua».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri