B femminile
lunedì 16 aprile 2018
BASKET
La Cestistica Iiriti si prepara per i playoff che portano in A2

Succede che quando raggiungi un obiettivo ti rendi conto che è proprio in quel momento che inizia la salita. Succede che in quel momento dimentichi tutta la fatica fatta sino ad allora e riparti con nuova energia. Succede però che per arrivare al momento culminante della stagione debba passare un intero mese ed è necessario tenere alta la concentrazione.
La Cestistica Rivana Iiriti Music Group ha quindi programmato due interessanti appuntamenti in preparazione del primo match di semifinale playoff, che si giocherà a Sassari sabato 5 maggio; il match di ritorno -che mette in palio la finale playoff per l'accesso alla serie A2, si giocherà invece al Palagarda sabato 12 maggio alle 15.
Giovedì 19 Aprile le giraffine affronteranno al Palagarda la Pallacanestro Bolzano; le sisters altoatesine, che hanno giocato un campionato eccellente arrivando al secondo posto in classifica, affronteranno il basket girls Ancona nella parte opposta del tabellone playoff disegnato da FIP. Martedì 24 aprile la squadra guidata dal duo Matassoni-Civettini andrà invece in trasferta a Mantova per limare gli ultimi particolari ed arrivare pronta alla partenza per la Sardegna.
La presidente Anna Consolati però lavora senza sosta a tutti i livelli:
- nel campionato di Promozione le giraffine di coach Ferraglia si giocheranno l'accesso alla final four (12 e 13 maggio a Cologna Veneta) in un playoff con le trevigiane di Spresiano: prima partita di playoff sabato 21 Aprileal Palagarda.
- le Under 16 di coach Matassoni chiuderanno il buonissimo campionato giocato al cospetto delle migliori giocatrici italiane. Domenica 22 Aprile a Zanè le giovani cestiste biancoblù potrebbero acciuffare all'ultimo secondo la qualificazione alla seconda fase nazionale.
- le piccole Under 14 guidate da Arianna Reversi, capitano della prima squadra e coach delle giovanissime biancoblu, concluderanno il primo campionato agonistico con la certezza di aver gettato ottime basi tecniche per il futuro
- la collaborazione con il JBR di Rovereto sta dando eccellenti risultati nel campionato esordienti, in un progetto condiviso guidato da Giulia Pezzato che ha permesso alle ragazze gardesane di conoscere le amiche di Rovereto e di giocare un campionato interessante
- l'ottimo rapporto con il minibasket di Virtus Alto Garda ha infine permesso alle piccolissime atlete della Cestistica di affrontare il campionato gazzelle, un'esperienza meravigliosa ed estremamente utile che gli istruttori Matteo e Michela stanno gestendo perfettamente.
La stagione del basket femminile è ancora lunga, l'eventuale finale playoff per l'accesso alla serie A2 si concluderà infatti alla fine del mese di Maggio.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri

Foto di Lucia Bortolotti