z BASKET - La terza trasferta friulana della Cestistica porta un successo
B femminile
domenica 10 dicembre 2017
BASKET
La terza trasferta friulana della Cestistica porta un successo

Terza lunga trasferta in terra friulana per la Cestistica Rivana Iriti Music Group contro la Triestina, che naviga nella zona bassa della classifica a quota 6 punti, coronata da un successo ampio.
Le ragazze di coach Matassoni erano intenzionate a riscattare la brutta sconfitta maturata in casa contro Sarcedo, per cercare di aggrapparsi alla zona playoff, ancora obiettivo delle ragazze rivane, e l'obiettivo è stato centrato.

La cronaca


Il primo quarto dimostra da subito la netta superiorità delle ospiti con Piermattei, 10 punti grazie agli ottimi assist di Bonvecchio, con la tripla di Albanese e con la brindisina Ermito brava sotto il ferro contro l’esperta ex A1 Zudetich.
Il secondo quarto parte sulla falsariga del primo, con le ottime Vicentini e la grintosa Bertoldi che danno il cambio ad Albanese e Bonvecchio, realizzando sei punti determinanti per mantenere la larga distanza con Coser a prendersi rimbalzi sia in fase offensiva che difensiva.
Si va all’intervallo sul 33-18 e al rientro in campo una piccola flessione dà grande equilibrio a tutto il quarto. Bonvecchio in giornata continua a dare assist alle compagne, 6 nella partita e con grandi penetrazioni si conquista falli che la portano a realizzare tre su quattro dalla lunetta. Coach Matassoni approfitta del largo vantaggio e dà respiro alla sempre ottima Piva, inserendo l’under Bregu, che ripaga con un canestro dall’angolo e gestendo in regia le compagne.
Nell'ultimo periodo la giovanissima 2001 Marchi si fa notare in difesa su avversarie più navigate nella categoria, Coser e Piva con due canestri consecutivi a testa mantengono le distanze.
La partita si chiude 62 a 47 con due punti importanti recuperati su Rovigo, sconfitto in casa da Muggia. Ora le rivane attendono in casa Padova, per cercare di chiudere al meglio il 2017, visto che il 23 dicembre la Cestistica osserverà il turno di riposo.


Il tabellino

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri