SporTrentino.it
A2 femminile

L’Alperia Bolzano chiude il girone di andata contro l'Alpo

Il giorno della Befana alle ore 18 nel Palasport di Villafranca l'Alperia Bolzano giocherà l'ultima partita del girone di andata affrontando le padrone di casa del Drain Ecodent Alpo, in attesa di recuperare ancora le tre sfide rinviate, la prima a Mantova il 13 gennaio, la seconda in casa contro Moncalieri il 17 e l'ultima il 21 contro Crema. Così tra le gare del girone di ritorno e i recuperi di quelle dell’andata il BCB nel mese di gennaio disputerà un totale di sei partite.

«Alpo è una squadra costruita per fare il salto di categoria, - dice Roberto Sacchi - ma ha attraversato alti e bassi e ora è reduce da due sconfitte consecutive che hanno significato l'addio alla Coppa Italia. Aspettiamocele quindi arrabbiate e determinate per cambiare rotta e tornare nelle posizioni che le spettano.
Squadra esperta, forte dell'asse play pivot Vespignani - Dell'Olio ormai da anni ad Alpo, coppia che in pochi si possono permettere, alle quali si affianca uno dei talenti piu puri dell'A2, ovvero Conte in arrivo da Moncalieri. Concludono il quintetto l'esperta Reani, da anni ai vertici, e il pivot Dzinic. Dalla panchina partono le lunghe Vitari e Coser, che giocherebbero titolari pressoché ovunque, cosi come l'esterna Mosetti, che può dare il cambio a tutte le pari ruolo, la giovane De Marchi, che sta facendo molto bene, e quella Elly Gualtieri che noi tutti conosciamo bene.
Noi arriviamo da giorni di duro lavoro, sia sulla parte fisica che quella tecnica, giornate durante le quali abbiamo provato a recuperare quella fiducia che da tanto ci manca.
Le ragazze hanno fatto davvero un ottimo lavoro, ora dovremmo essere brave a trasformare tutto questo in partita».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,441 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video