SporTrentino.it
A2 femminile

L'Alperia Bolzano vince in casa dell’agguerrito Sanga Milano

Esordio con il botto per l'Alperia Bolzano, che ieri sera ha iniziato la propria avventura in serie A2 espugnando il campo del Sanga Milano con il punteggio di 72-74. Le aspettative per una partita equilibrata c’erano tutte e il risultato ha rispettato il copione, lasciando solo due punti di differenza fra i due team.

La cronaca

Le due squadre, fin dai primi secondi di gioco, lasciano intendere di voler fare sul serio. Apre Milano con una tripla per mano di Toffali (22 punti totali) dopo appena 7 secondi di gioco e pochi istanti dopo Profaiser risponde con la stessa moneta. Da lì il primo quarto si snoda con botta e risposta, che vede nella prima metà avvantaggiate di poco le ospiti, anche se le padrone di casa
si riprendono e chiudono il quarto avanti 25-19. Il Basket Club Bolzano fatica un po’ a mettere in pratica quanto preparato in settimana.
Sembra che ad inizio secondo periodo le cose riprendano a girare: due bombe consecutive, prima Profaiser e poi Servillo, riportano nuovamente alla perfetta parità le due contendenti. L’equilibrio questa volta dura poco, perché le milanesi spingono sull’acceleratore e nonostante qualche errore iniziano a scavare un solco di degno rispetto, che porta al riposo lungo sul punteggio di 47-36 (22-11 il parziale).
Ad inizio terzo quarto il gioco continua a rimanere nelle mani delle ragazze di coach Pinotti, che riescono a difendere il bottino collezionato. Mai però dare per sconfitte Servillo & Co, che con una lenta ma inesorabile rimonta dal -9, quando mancano poco più di 3 minuti, arrivano a chiudere il periodo sotto di un solo punto, 58-57. Ed è proprio qui che inizia il bello, con un botta e risposta durato per tutti gli ultimi 10 minuti di gara.
I canestri iniziano ad alternarsi in maniera frenetica: +1, -2, parità. Quando manca un mimuto e 30" il BCB per mano di Cremona dalla lunetta e di Molnar da sotto si porta ad un +4 che non si vedeva da oramai tanti minuti. Risponde una bomba di Beretta a 1 minuto, fiato ancora sospeso, qualche errore sui due lati del campo e allo scadere 1 su 2 dalla lunetta di Cremona sancisce la vittoria alla prima di campionato dell’Alperia Basket Club Bolzano: 72 a 74.
Il BCB chiude con tutte le proprie giocatrici a punti (escluse Desaler e Mingardo non ancora disponibili) e cinque in doppia cifra, una delle chiavi di volta del successo bolzanino insieme alla bella prova in difesa.

Le dichiarazioni

«Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, che avremmo affrontato una squadra in salute, dinamica, con tanti punti nelle mani, tanta grinta e un ottimo precampionato. Noi non siamo ancora a regime, ci mancano due giocatrici e altre hanno qualche problemino fisico. Il primo tempo abbiamo fatto tutto il contrario di quello che dovevamo fare, arrivando sempre tardi sulla palla e concedendo troppi rimbalzi offensivi e tiri che non dovevamo regalare. Siamo però state brave a non mollare, siamo arrivate anche sotto di 14 per poi chiudere il primo tempo a -11.
Nel secondo tempo abbiamo alzato l’intensità, senza Desaler e Mingardo, con Profaiser che ha giocato 13 minuti sia per problemi fisici sia per falli, Fall che ha stretto i denti. Abbiamo vinto in difesa, dove abbiamo anche preso un po’ più di energia per l’attacco siamo riuscite a ricucire nel terzo quarto e poi è stato punto a punto fino alla fine, dove abbiamo avuto più lucidità rispetto alle avversarie».

Il tabellino

Il Ponte Casa d'Aste Sanga Milano - Alperia Basket Club Bolzano 72 74 (25-19, 47-36, 58-57, 72-74)
IL PONTE CASA D'ASTE SANGA MILANO: Toffali* 22 (4/8, 4/8), Marcandalli NE, Novati* 12 (3/6, 1/3), Cicic* 2 (1/1, 0/2), Guarneri* 5 (1/1 da 2), Beretta 15 (3/3, 3/10), Dell'Orto NE, Mandelli* 6 (0/3, 2/7), Pagani NE, Quaroni 8 (3/6, 0/1), Angelini, Stilo 2 (1/4 da 2)
Allenatore: Pinotti U.
Tiri da 2: 16/32 - Tiri da 3: 10/31 - Tiri Liberi: 10/22 - Rimbalzi: 42 14+28 (Guarneri 12) - Assist: 19 (Quaroni 5) - Palle Recuperate: 5 (Toffali 2) - Palle Perse: 17 (Guarneri 4) - Cinque Falli: Novati, Guarneri
ALPERIA BASKET CLUB BOLZANO: Nasraoui* 11 (4/11 da 2), Cremona* 14 (2/9, 1/2), Servillo* 7 (0/2, 2/2), Molnar* 12 (4/5, 1/4), Mingardo NE, Fall 10 (3/6, 0/2), Desaler NE, Iob 2 (0/1 da 2), Profaiser* 14 (3/3, 2/3), Carcaterra 4 (2/4 da 2)
Tiri da 2: 18/41 - Tiri da 3: 6/13 - Tiri Liberi: 20/33 - Rimbalzi: 34 5+29 (Nasraoui 9) - Assist: 4 (Fall 3) - Palle Recuperate: 9 (Fall 3) - Palle Perse: 14 (Nasraoui 3) - Cinque Falli: Nasraoui, Profaiser
Arbitri: Curreli M., Mulas R.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Foto e video