Legabasket A
sabato 23 febbraio 2019
BASKET
Per l'Aquila vittoria in volata nell’amichevole contro Reggio

Nell’“Amichevole delle Terme” di Montegrotto, la Dolomiti Energia Trentino ha la meglio sulla Grissin Bon Reggio Emilia per 85-81 al termine di 40’ di grande intensità ed equilibrio: sempre priva dei tre nazionali Flaccadori, Pascolo e Jovanovic, oltre che dell’assistant coach Lele Molin, la squadra bianconera dopo lo scrimmage di mercoledì a Trento contro Treviso ha avuto un’altra chance per togliersi di dosso un po’ di ruggine in attesa del ritorno alla partita ufficiale del 3 marzo in casa contro la Sidigas Avellino (biglietti disponibili online a questo link). Miglior realizzatore dei bianconeri, che hanno mandato 4 uomini in doppia cifra, Aaron Craft (20 a referto), ben assistito nei momenti chiave del match da Fabio Mian (16) e Marble (10 tutti nel secondo tempo).

La cronaca


Coach Buscaglia parte con Mezzanotte in quintetto assieme a Craft, Marble, Gomes e Hogue, ed è proprio il giovane bergamasco a segnare i primi due della partita: Trento e Reggio Emilia (con Dixon e partono contratte, così quando Aguilar segna 5 punti in fila dà il primo strappo al match (9-16). Gomes e Lechthaler rintuzzano lo svantaggio, ma i liberi di Allen nel finale ridanno il +7 ai biancorossi al primo mini intervallo (15-22).
La Dolomiti Energia ingrana le marce alte nel cuore del secondo quarto: Mian segna due volte da oltre l’arco, Mezzanotte trova buone soluzioni a centro area, Kitsing entra dalla panchina e pesca 6 punti consecutivi con due triple glaciali (34-35). A quel punto è un altro centro dai 6.75, stavolta a firma Craft, a dare ai bianconeri il primo vantaggio di serata, che i ragazzi di Buscaglia mantengono in chiusura dei primi 20’ (39-38).
Nel terzo quarto gli attacchi di entrambe le squadre restano infuocati: Marble segna 7 punti quasi consecutivi, ma Aguilar, Allen e Mussini rispondono colpo su colpo anche quando al festival delle triple partecipano anche Gomes e Forray (60-55). Nel finale di periodo però i ritmi si abbassano all’improvviso, e dopo i primi 30’ il punteggio è 62-59 grazie ai liberi di Ortner e Craft.
Mian e Mezzanotte provano a far scappare la Dolomiti Energia ma Ortner continua ad essere un fattore e Hogue incappa nel quinto fallo personale: una tripla di Marble e una di Richard firmano il 74-70 con cui si aprono gli ultimi 5’. I liberi di Lechthaler, Gomes e Craft concretizzano le ottime difese di squadra dei trentini, Dixon prova a tenere in scia i suoi (79-74): a quel punto sono 5 punti consecutivi di Aguilar a riportare la Reggiana al meno 1 a 57” dalla fine prima dei canestri della vittoria realizzati da Craft.

Il tabellino


Dolomiti Energia Trentino - Grissin Bon Reggio Emilia 85-81 (15-22, 39-38; 62-59)
Dolomiti Energia Trentino: Marble 10, Mian 16, Forray 5, Craft 20, Mezzanotte 9, Gomes 11, Kitsing 6, Doneda, Hogue 4, Lechthaler 4. Coach Buscaglia.
Grissin Bon Reggio Emilia: Mussini 8, Allen 16, Dixon 7, Candi 2, Richard 5, Aguilar 23, Gaspardo 4, Vigori, Cervi 4, Ortner 12, Llompart, De Vico. Coach Pillastrini.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri