Legabasket A
martedì 3 marzo 2020
BASKET
Si chiude domani a Belgrado l'avventura europea dell'Aquila

Domani alle 21.00 (diretta su Eurosport Player anche presso la Clubhouse Aquila Basket in piazzetta Lunelli) i bianconeri affrontano la corazzata Partizan Belgrado nel Round 6 di Top 16 in 7DAYS EuroCup.

Probabili quintetti
Partizan Belgrado: G – Torrian Walden, G – Ognjen Jaramaz, F – Rade Zagorac, F – Rashawn Thomas, C – Nikola Jankovic
Trento: G – Aaron Craft, G – Toto Forray, F – James Blackmon, F – Rashard Kelly, C – Justin Knox

1) 24 giorni
Tra il 9 febbraio e il 4 marzo ci sono 24 giorni: sono quelli che separano la palla a due di domani sera a Belgrado dall’ultima partita ufficiale giocata dai bianconeri, quella in campionato contro Cantù vinta in casa prima della lunga pausa fra Coppa Italia, Nazionali e rinvii legati alle restrizioni causa Covid-19. Per una squadra che nei 25 giorni precedenti al 9 febbraio di partite ufficiali fra campionato e coppa ne aveva giocate 8, un bel cambio di scenario.
Gestire al meglio il ritorno in campo sarà cruciale in vista degli ultimi due mesi di regular season in cui la Dolomiti Energia dovrà giocarsi un pass per i playoff scudetto, ma i primi passi i bianconeri li muoveranno in Serbia sul campo del Partizan: nell’ultima partita stagionale in 7DAYS EuroCup capitan Forray e compagni si troveranno di fronte la capolista del gruppo E.

2) Wow
Il Partizan NIS Belgrade ha perso 8 volte in 38 partite nella sua maestosa stagione 2019-20: condotti da coach Andrea Trinchieri, i serbi hanno superato di slancio le prime due fasi dell’EuroCup e sono già certi del primo posto nel girone. I Crno-Beli quest’anno hanno già messo in bacheca un trofeo, la Coppa di Serbia vinta contro gli arci-rivali della Stella Rossa in un match finito 84-85 dopo un tempo supplementare e grazie ad una clamorosa rimonta nel finale (il Partizan era sotto di 5 a 16” dalla fine dei regolamentari).
Non sarà però una partita senza significato per i serbi, quella di domani sera: battendo Trento il Partizan avrebbe la certezza di poter contare, per tutto il resto dei playoff di EuroCup, del fattore campo a favore nelle serie al meglio delle tre partite che incoroneranno la vincitrice della 7DAYS EuroCup 2020.

3) Precedenti e altri
E’ la quarta volta che Partizan e Dolomiti Energia si affrontano in partita ufficiale: due vittorie per i serbi, che avevano perso la “prima” la scorsa stagione alla BLM Group Arena.
Il secondo incontro di giornata del gruppo E, un vero e proprio spareggio playoff fra Darussafaka Istanbul (3-2) e Virtus Segafredo Bologna (3-2), è stato per il momento sospeso a causa dell’impossibilità dei bianconeri di raggiungere la Turchia.
Le altre italiane in azione, Venezia e Brescia, si affronteranno a porte chiuse questa sera: chi vince è (quasi) sicura del passaggio del turno.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri