Legabasket A
mercoledì 29 gennaio 2020
BASKET
EuroCup, al PalaDozza una grande Virtus vince 94-70

Troppa Virtus Bologna per la Dolomiti Energia Trentino: l’Aquila nel Round 4 di Top 16 in 7DAYS EuroCup si arrende alla prova di forza dei padroni di casa, che proteggono il proprio parquet vincendo 94-70 e salgono al primo posto nel girone E in coabitazione con il Partizan Belgrado.
I bianconeri dopo un primo tempo di qualità e carattere in cui rispondono colpo su colpo alle giocate della Segafredo vedono la Virtus crescere di intensità e ritmo con il passare dei minuti e finiscono per dire addio, con due turni di anticipo, alla possibilità di qualificarsi ai quarti di finale di 7DAYS EuroCup.
La Virtus parte forte con le stoccate di Markovic e Teodosic, ma le triple di Blackmon e Gentile portano avanti la Dolomiti Energia in apertura di secondo quarto (21-24): i bianconeri giocano alla pari dei padroni di casa, ma proprio sul finire di quarto la Virtus piazza il break che la porta a +12 all’intervallo lungo (52-40) nonostante un Ale Gentile da 16 punti e cinque rimbalzi nei primi 20’. Al rientro dalla pausa Teodosic e compagni proseguono il proprio show balistico dall’arco (a bersaglio 8 dei primi 12 tentativi di squadra da tre punti, alla fine saranno 12 su 21) e cavalcando anche l’atletismo di Gamble e Hunter intorno al ferro accelerano senza dare chance di replica ai trentini.

Il momento chiave
La Virtus piazza due quarti centrali da 30 e 31 punti a referto che decidono la partita

Il numero
29 – Gli assist di squadra dei padroni di casa

Parola al coach
«La partita si è decisa quando abbiamo preso quel break tra la fine del secondo e l’inizio del terzo quarto: abbiamo sofferto molto le situazioni di blocco sulla palla con Teodosic, la Virtus è stata davvero brava, di squadra, a muovere velocemente il pallone trovando pronti tutti i propri tiratori. A quel punto se una squadra come Bologna comincia a segnare con altissime percentuali dall’arco il campo diventa davvero difficile da coprire in tutte le posizioni. Potevamo fare meglio, peccato perché nei primi 17-18 minuti avevamo tenuto botta. Ora pensiamo ai nostri prossimi appuntamenti, con tre partite consecutive in casa fra campionato ed EuroCup molto importanti».

Il tabellino


Segafredo Virtus Bologna – Dolomiti Energia Trentino 94-70
Bologna: Markovic 9, Ricci 11, Weems 7, Teodosic 14, Gamble 21; Marble 5, Pajola 3, Baldi Rossi 4, Delia 4, Cournooh 3, Hunter 13, Nikolic. All.: Djordjevic
Trento: Kelly 11, Craft 12, Gentile 16, Forray 7, Knox 11; Blackmon 10, Pascolo 2, Mian, Mezzanotte 1, Lechtaler ne. All.: Brienza

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri