B femminile
venerdì 10 gennaio 2020
BASKET
Trasferta sul campo di Ponzano per la Cestistica Rivana

L’anno nuovo della Cestistica Rivana Alto Garda e Ledro inizia con la trasferta di domenica (ore 18) sul parquet della Pallacanestro Casarsa. La prima partita del girone di ritorno la affronta contro una formazione che all’esordio stagionale aveva impegnato le rivane fino all’ultimo secondo (75-74). Le friulane sono undicesime (4 vinte e 9 perse) in classifica, quinte (7-6) le trentine, pur segnando 7 punti in più delle avversarie, che in compenso subiscono 4 punti in meno a match. La miglior marcatrice di coach Andrea Patisso è la veterana (36enne) Susy Furlan che di punti ne segna 17 in media, ma non è da sottovalutare nemmeno la coppia Pianezzola e Bertolin (12 punti a partita).
A differenza del confronto vinto all’andata, coach Ferraglia potrà disporre dell’argentina Herrera, arrivata a campionato iniziato, e della rientrata Piermattei, ma non della giovanissima Ferreyra (ancora convalescente a causa dell’infortunio subito a dicembre alla caviglia). Oltre ai punti della miglior marcatrice del team, Bonvecchio (12 di media), le “giraffine” si augurano di poter contare sui rimbalzi e i canestri di Ceccardi, assente per infortunio nelle ultime partita dell’andata, oltre alle incursioni di Vicentini, anche lei disponibile.

Le dichiarazioni


«Riprende il campionato con la prima giornata di ritorno, avversario Casarsa, squadra friulana che all'andata abbiamo battuto di un sol punto (75-74). - dice Sergio Ferraglia - Annovera annovera tra le proprie file Furlan come miglior terminale offensivo. Una squadra che difficilmente ha perso senza lottare e quindi dovremo affrontare con la massima attenzione. Durante la pausa abbiamo lavorato abbastanza intensamente, compresa un'amichevole contro Brixia Basket Brescia formazione che partecipa al campionato lombardo nella nostra categoria. Una sgambata che ci ha permesso di riprendere un po' di feeling con il campo. Speriamo di invertire il trend in trasferta che non sempre ci ha visto affrontare le avversarie con la massima attenzione e concentrazione. Purtroppo non sarà dell'incontro Kiki Ferreyra in quanto ancora infortunata alla caviglia».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri