Legabasket A
giovedì 26 settembre 2019
BASKET
Presentato Gentile: «Credo tanto in questo progetto»

L’emozione del Presidente Luigi Longhi, l’ospitalità di Trentino Marketing, gli auguri dell’Assessore Roberto Failoni, e soprattutto la determinazione e la grinta del nuovo arrivato in casa Dolomiti Energia Basket Trentino, quell’Alessandro Gentile presentato oggi alla stampa nella Sala Conferenze di Trentino Marketing e che nel pomeriggio ha sostenuto il primo allenamento con la sua nuova squadra.

Le dichiarazioni


«Faccio i complimenti ad Aquila Basket per il grande colpo di mercato messo a segno - dice Roberto Failoni, assessore allo Sport e Turismo della Pat - e faccio i miei migliori auguri ad Alessandro Gentile per questa nuova avventura. La squadra di basket del territorio per noi è un orgoglio, così come orgogliosi ci rende investire nello sport e in una realtà che porta in alto il nostro nome in Italia e in Europa. Ci tenevo particolarmente ad essere presente per ribadire la vicinanza fra Provincia Autonoma e Dolomiti Energia Basket Trentino: sono convinto che ci aspettino grandi risultati, e ribadisco i complimenti al Presidente Longhi e al General Manager Trainotti».
«Oggi abbiamo l’onore di presentare come atleta della Dolomiti Energia uno dei migliori giocatori italiani. - afferma Luigi Longhi, presidente della Dolomiti Energia - Ci inorgoglisce il fatto che Alessandro abbia ha scelto noi, questo testimonia anche quanta squadra Aquila abbia fatto in questi anni per diventare appetibile per grandi campioni. Il fratello Stefano, che con la maglia bianconera ha giocato qualche anno fa, ha lasciato grande ricordo e sono convinto che anche Alessandro saprà fare grandi cose. Lo ringrazio personalmente per averci scelti, così come ringrazio il nostro CDA nelle persone di Bruno Giampieretti, Andrea Pretti e Maurizio Scozzi oltre al Presidente di Fondazione Aquila per lo Sport Trentino Giovanni Zobele che hanno contribuito a completare questa operazione in grande unità di intenti e in tempi rapidissimi. Non è scontato avere in una squadra come la nostra campioni di questo genere: ora andiamo avanti puntando in alto, perché in questi anni abbiamo imparato che i sogni a volte diventano realtà».

«Prima di tutto voglio ringraziare tutti per le belle parole e per il caloroso benvenuto della città e di tutti all’interno del club. - sono le parole del giocatore - Perché ho scelto la Dolomiti Energia? Beh, la risposta è semplice: perché Trento in questi anni si è contraddistinta per serietà, risultati, professionalità, capacità di creare e portare avanti con coerenza un progetto tecnico e societario. Questo è il motivo principale che mi ha indotto a scegliere l’Aquila: è una società ambiziosa che punta in alto e che vuole crescere giorno dopo giorno, anno dopo anno. Io in questo progetto ci credo, il contratto biennale che ho firmato rappresenta anche la mia voglia di mettermi in gioco per fare assieme a questo club grandi cose in Italia e in Europa. Fisicamente mi sento bene, sono pronto a mettermi al lavoro in palestra e conoscere meglio coach e compagni».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,11 sec.

Inserire almeno 4 caratteri