Legabasket A
sabato 4 maggio 2019
BASKET
L'angolo del basket: week 29
di Sergio Zanella

Nella volata playoff della Serie A 2018-19 è impossibile fare pronostici: detto che Milano, Venezia e Cremona hanno già staccato un pass per la post-season (e Brindisi virtualmente ha fatto altrettanto), gli altri quattro posti sono contesi da sei formazioni racchiuse in soli due punti in classifica (Sassari, Trento e Trieste 32; Avellino, Cantù e Varese 30).

A due giornate dal termine, uno scenario con tantissime varianti e ancora più cominazioni di classifica: la Dolomiti Energia ha in mano il proprio destino e con due vittorie consecutive sarebbe ai playoff, ma perdendo contro Milano potrebbe rischiare di dover dipendere anche dai risultati delle sue avversarie in vista degli ultimi 40' di regular season che i bianconeri giocheranno a Brindisi.

Insomma, anche questa volta la vecchia formula del "pensare una partita alla volta" si rivela mentalità necessaria.

Dolomiti Energia Trentino - A|X Armani Exchange Milano

Rivincita della finale scudetto della scorsa stagione, le due squadre si sono affrontate 17 volte sono nelle ultime tre stagioni.

Considerando solo le gare di stagione regolare Milano è in vantaggio per 7 vittorie a 2.

Dieci i precedenti tra Buscaglia e Pianigiani con il coach di Milano in vantaggio per 8 a 2.

Con una vittoria Milano si assicurerebbe il primo posto nella griglia playoff. Primo posto sicuro anche in caso di sconfitta e vittoria di Venezia contro Cremona.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,625 sec.

Inserire almeno 4 caratteri